Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Alla Bit di Milano assenti le istituzioni locali.

bit milano13

Delizie gastronomiche, grandi stand e viaggatori esperti; queste le caratteristiche che hanno garantito un’eccellente promozione, sostegno e servizio verso le piccole e medie imprese radicate nel nostro Paese.

Il via ad una manifestazione internazionale che estende i suoi business ad un pubblico multitarget.

Questo e tanto altro è la Bit di Milano (Borsa Internazionale del Turismo), una manifestazione focale per il rise up delle aziende turistiche, di viaggio, gastronomiche e tutte le altre legate a questo settore, che si è tenuta dal 14 al 17 Febbraio 2013 e alla quale ha partecipato anche Turi, grazie alla disponibilità e all'interessamento del Funzionario della Provincia di Bari, di Giacomo Valentini.

Alla Bit di Milano hanno fatto bella mostra alcuni dei prodotti essenziali per l’economia turese: il vino della Vinicola Coppi e le specialità della Rosticceria Panetteria Alba D'Oro.

Il garantito successo della fiera è, soprattutto, incentrato sulla valutazione di operatori professionisti, sulla sana competizione e sulla presentazione offerta al grande pubblico dei consumatori nazionale ed internazionale.

All’appello hanno risposto alcuni Comuni dei paesi limitrofi baresi e tarantini; a mancare, però, è stata la delegazione turese. È bene che almeno un componente dell’amministrazione si faccia portavoce della cittadinanza, al fine di sponsorizzare al meglio ciò che offre l’economia turese.

Essendo una fiera riservata al turismo, i prodotti gastronomici sono parte del nucleo turistico, e quello che ci vorrebbe è una buona etichetta.  "Il Padiglione è stato preso letteralmente d’assalto". Così ci racconta l'evento lo stesso Giacomo Valentini, ai nostri microfoni: "Le migliaia di visitatori e operatori economici hanno percorso il nostro stand, oltre 2.000 seller selezionati nell’ambito della ricettività con circa 700 top buyer internazionali provenienti da oltre tutto il Mondo. Un grazie personale va per la collaborazione e per aver creduto alla partecipazione,  sono orgoglioso  di aver mostrato al mondo intero i nostri prodotti; in special modo al mercato nazionale e internazionale. Sono stati veramente apprezzati. Non lasciamo soli gli attori principali della nostra economia”.

Auguriamo una grande valutazione internazionale dei nostri prodotti, confidando in una più ricca partecipazione a questi eventi, indetti per far cresce i prodotti e quindi le aziende.

 

Commenti  

 
Ruby
#1 Ruby 2013-02-26 22:35
Che occasione favolosa. Queste sono le occasioni da essere presenti a tutti i costi,da ciò si vede che inettitudine di persone ci rappresentano a livello locale. Ma questi lo sanno che cos'è la BIT,ol'hanno vista solo in TV.?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI