Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Pet Therapy: una bellissima esperienza

 pet-therapy-turi-1

 

 

Turi - Una bellissima iniziativa ha coinvolto i cani ed i ragazzi del canile di Turi nella giornata del 31 gennaio scorso. Immersi e coccolati dalla natura, la “Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane” - Sezione di Turi (BA), l'associazione cinofila “Time4Dog” e il centro diurno “Non Più Soli” si sono riuniti presso la Masseria Spinelli di Turi per un interessante progetto di Pet Therapy. “Una bellissima esperienza che ha portato il sorriso a molti ragazzi e anche ai nostri cani!” – ha commentato il responsabile della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, Gaetano Pirulli.

Abbiamo voluto conoscere più a fondo di cosa si tratta e questa volta lo abbiamo fatto con Sante Perrucci, Educatore Cinofilo e Tecnico di Pet Therapy, Socio fondatore di “Time4Dog a.s.d.”.

pet-therapy-turi-2Cosa è la Pet -terapy?

“Pet Therapy è un termine inglese che indica generalmente le attività e le terapie assistite con gli animali. Il merito di aver attribuito valenza scientifica a questo approccio terapeutico innovativo lo si deve a diversi psicologi, psichiatri e terapeuti tra cui Boris Levinson e ai coniugi Samuel ed Elisabeth Corson. Tra gli anni '50 e '70 questi psichiatri americani sperimentarono gli effetti positivi dell'interazione tra animale e paziente come canale terapeutico. Detta anche zooterapia e terapia dolce, la Pet Therapy prevede l'ausilio di animali per migliorare la qualità della vita di diverse categorie di utenti (bambini, anziani, diversamente abili, persone affette da disturbi psichiatrici, malati terminali) e per affiancare percorsi educativi attraverso varie tecniche d’interazione. Nelle attività di Pet Therapy sono utilizzati diversi animali tra cui cani, gatti criceti, conigli, cavalli, uccelli, pesci, delfini, asini e persino capre e mucche. A seconda degli obiettivi e dei fruitori a cui sono rivolte, le attività di Pet Therapy coinvolgono un team composto da diverse figure (medici e psicologi, insegnanti e assistenti sociali, veterinari, etologi, istruttori e conduttori). Nello specifico, il cane co-terapeuta deve rispondere a determinati requisiti e superare prove attitudinali insieme al suo conduttore per dimostrare l'idoneità ad assistere ai programmi di Pet Therapy”.

Quali cani coinvolgete in questa "terapia"?

“Nei programmi svolti dell'associazione, partecipano cani di razza e non, di grandi e piccole dimensioni e dalle attitudini più diverse, selezionati e preparati per assistere ai programmi. A seconda delle attività, del contesto e dei fruitori a cui è rivolto il progetto, partecipano uno o più pet”.

Dove vengono realizzate queste attività?

“I progetti sono realizzati in scuole di ogni genere e grado, centri diurni, strutture d'accoglienza per diversabili, anziani e minori, centri cinofili attrezzati, qualsiasi altro luogo idoneo per l'attività o a domicilio presso privati. Ciascun progetto viene pensato e programmato insieme allo staff delle strutture che ospitano le attività e in collaborazione con gli educatori e i medici responsabili dei destinatari dell'intervento”.

Come nasce il coinvolgimento con Gaetano Pirulli e i cani del nostro canile?

“La collaborazione tra Time4Dog e il canile di Turi comincia nella primavera del 2012 con lo scopo di incoraggiare le adozioni e favorire il corretto inserimento familiare dei cani adottati. La collaborazione prosegue tutt'ora in modo spontaneo da entrambe le parti, che condividono esperienze e mettono a disposizione ciascuna la propria competenza a favore sia dei cani che delle persone”.

Chi vi volesse contattare, come può farlo?

“Time4Dog opera sul territorio di Bari e provincia. Collabora col Club Cinofilo I Due Trulli di Acquaviva delle Fonti per la realizzazione di percorsi di educazione e rieducazione comportamentale del cane, incontri di socializzazione per cuccioli, corsi e stage di formazione e progetti didattici rivolti ai bambini. Time4Dog realizza progetti di pet therapy in collaborazione con enti, scuole e associazioni del territorio. Gli interessati possono contattarci attraverso il nostro sito web www.time4dog.it o scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ”.

Commenti  

 
Il fruttivendolo
#4 Il fruttivendolo 2013-02-28 19:29
Questa inziativa è mondialeee!!!!
Citazione
 
 
Cinzia Debiase
#3 Cinzia Debiase 2013-02-23 17:46
Grazie infinite a voi ... Non sono ancora del tutto "attiva", ma cerco di fare il mio meglio :)))
Citazione
 
 
Mino Miale
#2 Mino Miale 2013-02-22 19:24
6 grande Cinzia, bel servizio giornalistico di alto valore sociale:e pensare che volevo contattare amici di Castellana, per mandarla a scuola di a soccorso marino, la mia cagnolona. Affidare compiti specifici ai cani, significa aiutare a meglio vivere da uomini.
Citazione
 
 
lettore del nord
#1 lettore del nord 2013-02-22 00:14
bellissima attivita'. apparte tutto ben tornata cinzia....e auguri....
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI