Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

La Villa è un pericolo pubblico

 giochi-bambini-turi

 

 

Turi - Quando un bambino insegue il proprio pallone c’è sempre da stare in guardia. Specie se questo, per sua sfortuna, si trova nella “evergray” (sempregrigia) Villa Comunale di Turi. La villetta, costata all’epoca del mandato Stefanachi ben 1 miliardo di vecchie lire, costituisce oggi un vero pericolo pubblico per l’incolumità di quanti la frequentano: anziani e bambini.
Sono diverse le segnalazioni che riceviamo settimanalmente da genitori e nonni che devono soccorrere puntualmente i propri pargoli: l’innocenza di chi desidera trascorrere momenti di gioia e condivisione tradita puntualmente dalla inettitudine amministrativa.
IMG 0449UN BAMBINO CADE E SI FA MALE - L’ultimo episodio increscioso e inquietante è accaduto qualche giorno fa. Un bambino di circa 7 anni ha terminato il suo giro sulle giostrine. Scivolava con tanta leggiadria e sicumera; non poteva di certo immaginare cosa l’attendeva ai suoi piedi. Si, ai piedi per l’appunto, dove il tappeto dovrebbe garantire ai piccoli un morbido e ridente atterraggio, ci sono ancora i risvolti del pavimento sconnessi e rialzati. Una trappola letale per chi, completando il suo giro, potrebbe ritrovarsi di muso a terra e con le ginocchia scorticate.
Questo è accaduto a V., di 7 anni, e questo accade da troppo tempo a decine di bambini a cui viene negato il diritto al sano divertimento, in un comune come Turi, dove c’è ben poco di cui divertirsi. V. e gli altri non inseguivano un pallone, ma il sacrosanto diritto alla fruizione pubblica di un parco, di una villa comunale, lontano dai fumi e dal traffico cittadino. Una villa costata all’epoca un fiume di soldi e oggi abbandonata a se stessa: prima dal Gigantelli-Attila, dove al suo passaggio non è mai cresciuta l’erba, oggi dimenticata dalle più elementari procedure di ordinaria manutenzione.
Per sistemare il tappeto in gomma, divenuto ormai un percorso a ostacoli e che a ogni pioggia si fa sempre più ondulato e disconnesso, basterebbe l’ordinaria manutenzione: pochi euro e pochi minuti per evitare code all’ufficio dei contenziosi, dove giustamente i turesi rivendicano il risarcimento per danni subiti.
È stupefacente notare come le amministrazioni comunali riescano a spendere montagne di soldi per appetitosi appalti e opere pubbliche, e poi si fa “spending review” sull’ordinaria gestione e manutenzione delle stesse.
“La nostra villa Comunale – dichiarò qualche tempo fa ai nostri microfoni, Natalino Ventrella – è un angolo del nostro paese che in tanti ci invidiano. Purtroppo per beghe che a noi cittadini non interessano, siamo costretti ad assistere inermi alla sua distruzione. L’amministrazione Gigantelli, presa troppo dai litigi loro interni, ha iniziato la fase di abbandono, i nostri nuovi amministratori, continuano in questa opera raccapricciante”.
Insomma, qui a villa Stefanachi secca tutto; le aiuole ma anche la pazienza dei turesi hanno un limite.

Commenti  

 
K.K.
#18 K.K. 2013-01-06 20:05
A turi c'è bisogno di organizazzione e sopratutto di gente motivata e "nuova" rispetto al turese medio.
Citazione
 
 
INDIGNATO
#17 INDIGNATO 2013-01-05 20:42
Lo scempio di Piazza Venusio.

Una piccola(grande)segnalazione,sono enormemente rammaricato dalle condizione in cui versa Piazza Venusio.Prima della notte di capodanno non risplendeva di pulizia,bisognava fare lo slaloom per evitare di calpestare le cacche dei cani,randagi e di quelli accompagnati.La notte di capodanno qualcuno ha pensato di festeggiare l'arrivo del nuovo anno in piazzetta(visto la crisi) sicuramente l'alcool ha dato alla testa,dopo i festeggiamenti hanno pensato bene di rompere le bottiglie e spargere per quasi tutta la piazza cocci di vetro,bicchieri con relativi tovaglioli e avanzi di panettoni.Qualcuno deve essersi sentito male e ha lasciato qualche ricordino.Per completare lo scempio qualche giorno dopo sono venuti a piantare un albero(bellissimo gesto)a parte il fatto che per tale operazione è stato usata una scavatrice che ha provveduto a sporcare di terreno l'intero viale.Una domanda qualcuno deve ripristinare il decoro del luogo?In tempi brevi altrimenti propongo di organizzare un gruppo di volontari, alzarci le maniche e fare una bella pulizia.Chiedo ai nostri beneamati amministratori di fornirci le ramazze pale e un contenitore dove poter riporre tutta questa immondizia.Per adesioni troviamoci tutti tramite il sito Turiweb.
Citazione
 
 
gigino
#16 gigino 2012-12-24 18:34
Ma sbattiamoli nelle patrie galere e buttiamo le chiavi
Citazione
 
 
Sofia junior
#15 Sofia junior 2012-12-23 11:53
... ma x piacere... mettete un tappo a quella specie di fontana, assè 'ng vòl !!!
Citazione
 
 
INDIGNATO
#14 INDIGNATO 2012-12-22 19:22
Io invece sto tremando dalla paura.....
Quasi ,quasi chiedo asilo politico al Marocco,tanto adesso siamo gemellati.A dirla tutta i gemelli me li hanno triturati.
Citazione
 
 
Ruby
#13 Ruby 2012-12-22 16:51
Indignato,incominnciamo a dire che non ho fatto nomi,ma bensì ho generalizzato a tutta la giunta,ma poi non ho scritto altro che la pura verità.Per cui dovrebbero essere loro con i fatti a smentirmi,ma visto i soldati che parliamo sich...Per esempio,sarebbe stato meglio far pagare l'IMU per le seconde case con l'aliquota più alta possibile,con i soldi incassati in surplus avviare dei piccoli lavori di rifacimento di asfalto,visto quanti buchi ci sono.Però è evidente un conflitto di interessi.Sappiamo benissimo quante di quelle seconde case hanno i nostri amministratori.Così son tutte le cose di questo paese...stop
Citazione
 
 
G.Maurizio  Pinto
#12 G.Maurizio Pinto 2012-12-22 14:12
Indignato delle loro querele me ne sciacquo fortemente gli attributi, e dato che non faccio nomi non ci sono gli estremi per nessuna azione legale. È sotto gli occhi di tutti che turi è ferma su se stessa da anni e non è colpa tutta degli attuali ma anche dei precedenti. L'unica cosa che ancora cresce è la cementificazione.credo d'esser ancora in uno stato libero e di poter esprimere una mia considerazione generalizzata. Se a qualcuno non va bene sono solo affari suoi.a me la cosa non mi tange minimamente.
Citazione
 
 
INDIGNATO
#11 INDIGNATO 2012-12-21 22:05
X Giogio,Ruby,Maurizio e per tutti quelli che hanno da ridire sulla inettitudine di questa amministrazione.......finitela anzi finiamola altrimenti ci possono querelare.....servono entrate il banco piange.
Citazione
 
 
Giogio
#10 Giogio 2012-12-21 08:25
Per Ruby. Il Comune è sempre responsabile di eventuali danni, ovviamente da dimostrare. Il fatto che non ci sia un'assicurazione non solleva il Comune dalle sue responsabilità.
Citazione
 
 
Ruby
#9 Ruby 2012-12-20 13:16
Per Maurizio Pinto,purtroppo sei arrivato un po tardi a capire che questi amministratori equivalgono a qualcosa pari a zero,come lo sarebbero stati altri di altre liste,quindi sia tu che io,non è che abbiamo sbagliato a votare altri ,ma abbiamo scelto il male minore.Bisogna cambiare totalmente,sia il pensiero e sia come si deva agire,incominciando tutto da capo azzerando tutto e darsi da fare con le cose che ancora ci sono sul territorio,specialmente le più piccole,con meno problemi.
Citazione
 
 
G.Maurizio  Pinto
#8 G.Maurizio Pinto 2012-12-19 17:37
Dunque fatemi capire. Turi è allo sfascio da anni, sono anni che le casse comunali sono vuote, adesso con la spending review lo saranno ancora di più. Voi che siete da sempre lì, lo sapevate, lo prevedevate , mi fate capire una volta per tutte a cosa è servita la corsa alla poltrona di sindaco con tutti i problemi di cui Turi soffre? Sarò evidentemente poco lucido ma francamente non riesco ad arrivarci.spiegatemelo. I buoni propositi della campagna dove sono finiti? Non vi ho votati e,visto l'andazzo, sono stra felice di averlo fatto ma piuttosto che inventare mezzucci inutili per penalizzare cittadini e lanciarvi querele l'un l'altro dispensate le energie mentali e le piccole risorse che ci sono per attuare un briciolo di miglioramento !! Se non siete capaci di farlo, dimettetevi. commissariamo il comune.Solo così, spero che il marcio degli anni passati possa finalmente emergere e che qualcuno inizi a pagare di tasca propria un po' di obrobri commessi
Citazione
 
 
Ruby
#7 Ruby 2012-12-19 16:10
A Giogio,se per caso non ti risulta non c'è un briciolo di assicurazione,che si assume rischi e oneri se tu o chi per te si fa male,sia in villa sia nel safari cittadino.Informati.E una vita che nessun vuol assicurare il comune di Turi,per quanti danni ha procurato .
Citazione
 
 
io
#6 io 2012-12-19 12:33
non ci sono soldi.lo volete capire.ce lo dicono in ogni intervista.ma mi chiedo se non ci son soldi per il manto stradale,se non ci sono soldi per i giardini pubblici vedi villa comunale,invece di irrigare si è sradigare le siepi, se non ci sono soldi per le luminarie natalizie......ma a che c____o servite? oh fare l'assessore per non far nulla è buono.
Citazione
 
 
Giogio
#5 Giogio 2012-12-19 10:29
Come fanno gli amministratori a dormire sonni tranquilli con la villa ridotta in quelle condizioni e zeppa di pericoli per l'incolumità di chi la frequenta, in particolare dei bambini, esponendosi al rischio di azioni legali per risarcimento danni?
Citazione
 
 
INDIGNATO
#4 INDIGNATO 2012-12-19 09:59
In tema di pericoli,Turi ne è piena.E' pericolosa la Villa Comunale.è pericolosa Piazza Venusio.è pericoloso il manto stradale,buche anzi crateri che sbucano un po dappertutto,via Conversano.via Casamassima e in tanti altri posti nel centro urbano.Durante l'amministrazione Gigantelli non si è fatto niente per risolvere i tanti problemi che affliggono il nostro paese.Noto con tanta amarezza(aggettivo preso in prestito dai Cesaroni)che si continua a non fare niente.La tanto amata, osannata amministrazione Resta (dal cavaliere senza macchia e senza peccato,difensore dei poveri e degli oppessi l'Indiana Jones,per capirci)ha preso una brutta piega.Mi sorge un'altroce dubbio?Sono capaci di amministrare?Avete fatto la scelta giusta?A quando il primo manifesto contro Resta da parte di Indiana Jones?Sono aperte le scommesse io lo dò 1 a 10.
Citazione
 
 
turipreistorica
#3 turipreistorica 2012-12-19 09:27
vi scongiuro acutissimi amministratori almeno venerdì 21 prossimo dirottate il mercato settimanale lontanissimo dalla scuola dell'infanzia...il luogo non assicura affatto le primarie norme di sicurezza...prima che ci scappi l'incidente..o forse siete in grado di affittare un elicottero per accompagnare i bimbi a scuola?
Citazione
 
 
1312
#2 1312 2012-12-19 02:43
I TURESI SI SONO ROTTI I ****!!!!!!!!!!!!!

APRITE GLI OCCHI!
Citazione
 
 
G.Maurizio Pinto
#1 G.Maurizio Pinto 2012-12-18 22:59
“La nostra villa Comunale – dichiarò qualche tempo fa ai nostri microfoni, Natalino Ventrella" lui che era dall'altro lato fino allo scorso anno dov'era? cos'ha fatto per prodigarsi per migliorare la situazione? non è un problema odierno quello della villa comunale. natalì....ebbast!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI