Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Quest’anno la crisi colpisce anche le luminarie natalizie

luminarie-natalizie 

 

 

Turi - L’Assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive Angelo Palmisano, nei giorni scorsi ha convocato tutte le attività commerciali al fine di coordinare l’installazione delle luminarie lungo tutte le strade principali del paese per rendere questo natale meno buio.
L’obiettivo era quello di coinvolgere tutti i commercianti e dividere tra loro le spese relative all’istallazione delle luminarie, con una compartecipazione anche del Comune.
Considerato che il numero delle adesioni, circa 15 su un totale di 95 attività produttive convocate, non è stato sufficiente per portare a termine questo progetto, che avrebbe “rallegrato” le vie del paese in un momento particolarmente difficile per l’economia, il Comune di Turi non è nelle condizioni di poterle realizzare autonomamente nella loro completezza.
“La nostra sarebbe stata una bella iniziativa che avrebbe visto coinvolti, in maniera sinergica, Istituzione e privati. – Commenta l’Assessore Angelo Palmisano – Mio malgrado, vista la scarsa partecipazione, sono stato costretto a fare una scelta drastica che spero sia compresa e non criticata. Considerate le ristrettezze economiche in cui versa il Comune, - aggiunge Palmisano - ci sono sicuramente degli interventi prioritari rispetto alle luminarie natalizie, come sussidi per le famiglie indigenti, buche, emergenze scolastiche e molto altro, pertanto ho scelto di illuminare solo il palazzo comunale, senza privilegiare o discriminare alcune zone o vie di Turi, essendo il Comune, il simbolo Istituzionale di una intera comunità. Questa vuole essere una scelta, cha da un lato potrebbe penalizzare la visibilità dell’intero paese, ma dall’altro di sprono a collaborare di più e a fare squadra per il bene della comunità. Spero che per il futuro – conclude Palmisano - si riesca a crescere insieme per dare a questo paese il giusto lustro.” 

Commenti  

 
GOLA PROFONDA TURESE
#14 GOLA PROFONDA TURESE 2012-12-13 18:31
Natale o Pasqua per me sono giorni come tutti gli altri, non vedo perchè spendere soldi su decorazioni natalizi se invece abbiamo le strade che stanno sprofondando sotto i nostri piedi.
Citazione
 
 
concordo
#13 concordo 2012-12-10 19:16
sei grande classica
Citazione
 
 
ilmoralizzatore
#12 ilmoralizzatore 2012-12-10 17:33
almeno non risparmiamo sull'italiano assessore: "spono" come sostantivo non esiste. Si adopera unicamente "sprone".
"Sprono" va bene solo come prima persona singolare di spronare.
Avere consenso elettorale da parenti e amici, non esenta dallo studiare...buon natale :D
p.s. condivido nella sostanza l'idea di non illuminare il paese; ma a questo punto lo stesso principio deve valere anche per la Casa Comunale(infossata com'è, servirebbe a far luce solo a due noti bar...)
Citazione
 
 
lotus
#11 lotus 2012-12-09 18:29
Lo spirito natalizio si cerca nei cuori della gente che crede ad un bambinello( Dio) che nasce tra noi in un mondo che come ieri e' pieno di caos,sofferenza e conflitti di vario genere,in particolare quello spirituale.
Le illuminarie,la luce,la si deve accendere in ogni casa,famiglia che crede nella speranza per un mondo migliore,affidando tutto nelle mani di Dio.Il resto e' solo secna commerciale.
Il 15 dicembre inizia la novena della nativita',cominciamo a seguire questi percorsi per scoprire la vera essenza del Natale.
Citazione
 
 
abcd
#10 abcd 2012-12-08 20:10
jimmy tu si che sei bravo, cosa hai fatto.
Citazione
 
 
Giogio
#9 Giogio 2012-12-08 18:58
Non era meglio accorciare il baccanale di Agosto e pensare alle luminarie di natale?
Citazione
 
 
jimmy
#8 jimmy 2012-12-08 17:19
Agosto da leoni e tutto l'anno da c.....i BRAVI ASSESSORI E CONSIGLIERI
Citazione
 
 
Ruby
#7 Ruby 2012-12-07 23:07
Assessore Palmisano,cerca di essere più concreto,fin che puoi verso i bisognosi,e non perdersi,in queste inutili quisquiglie.
Citazione
 
 
piombo generale
#6 piombo generale 2012-12-07 20:38
è un piombo generale
Citazione
 
 
lux
#5 lux 2012-12-07 16:51
pensate ad illuminare le strade con la illuminazione pubblica piouttosto ......
altro che luminarie
Citazione
 
 
the eraser
#4 the eraser 2012-12-07 13:47
come al solito ci si riduce a fare la scelta drastica ogni qualvolta che arrivano le feste...ma che senso ha illuminare solo il comune..per evidenziare che la risiedono i padroni di decidere per il paese intero?? non si potevano mettere i fondi prima dell'arrivo del natale senza fare la brutta figura del non fare niente dopo??comunque auguro a tutti un felice natale.
Citazione
 
 
Niente di niente
#3 Niente di niente 2012-12-07 13:32
Ottimo. Allora quest anno niente luci, e nemmeno sussidi per le famiglie indigenti, buche, emergenze scolastiche e molto altro perchè tanto i soldi nn ci sono! Ma il sindaco nn doveva rinunciare interamente al suo stipendio? E quella voce del bilancio di previsione come è stata spesa? E poi il comune nn è già illuminato dall'interno, dato che si lasciano le luci accese di notte??
Citazione
 
 
jolly
#2 jolly 2012-12-07 11:21
Condivido pienamente il commento di "Indignato", questo spirito cooperativo mi sembra esagerato visto che la popolazione da di gran lunga il proprio contributo con il pagamento delle tasse.
Ora spetta all'Amministrazione comunale saper gestire le entrate senza inutili sprechi.
Con o senza luminarie auguro comunque un Felice Natale a tutta la cittadinanza.
Citazione
 
 
INDIGNATO
#1 INDIGNATO 2012-12-07 10:44
Assessore Palmisano visto la crisi e l'imminente pagamento dell'IMU potresti evitare di illuminare il Comune, con i soldi estorti ai cittadini.Quest'anno possiamo benissimo farne a meno.Il Natale passerà lo stesso.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI