Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Aperte le iscrizioni ai nuovi corsi dei Laboratori Urbani

1670 lab_urb

Sono in partenza i corsi offerti dal Laboratorio Urbano "Bandeàpart” di Turi e Gioia del Colle, vivaci contenitori culturali gestiti dal Teatro Kismet OperA nell’ambito del piano  “Bollenti Spiriti” della Regione Puglia.

Tra attività musicali, teatrali, di scrittura, di grafica e destinate ai bambini l’offerta di Bandeàpart sarà assolutamente variegata e forte della collaborazione delle numerose associazioni che convergono attraverso un protocollo d’intesa in  “Bandeàpart”.

Tra queste l’associazione MusicaInGioco, la cooperativa Murex, il circolo Arci “ Lebowski”, il WWF di Gioia, l’associazione “Petali di pietra”, “Artensione”, “ Liberate Lucignolo”, “Khorakhanè “, “Chi è di scena !?” e tante altre.

I corsi si terranno a Turi presso il Chiostro dei Francescani e a Gioia del Colle nel Palazzotto di via Arciprete Gatta,  dal mese di ottobre.

Si inizia a Turi, il primo ottobre, con il laboratorio “La musica e l’arte nelle relazioni d’aiuto” a cura dell’associazione “Fuori dal Silenzio”, in collaborazione con l’associazione “Chi è di scena?!”. Attraverso l’uso di strumenti musicali, della pittura e della manipolazione, gli iscritti faranno un viaggio espressivo per elaborare propri eventuali disagi, migliorando la comunicazione ed il rapporto con loro stessi.  Il 2 e 3 ottobre ripartono le “Orchestre di MusicaInGioco” a cura dell’associazione “MusicaInGioco”, realtà riconosciuta a livello nazionale e che si ispira al sistema italiano di orchestre e cori giovanili nate sulla falsariga dell’esperienza unica de  “El Sistema” di A.J.Abreu. Il 5 ottobre si continua con il laboratorio di musica d'insieme “Clarinet Choir”, finalizzato a creare un gruppo di clarinettisti, attraverso l'esplorazione di un vasto repertorio che va dal pop, al jazz, alla scrittura contemporanea, il tutto a cura dell'associazione “Chi è di scena!?”.

Si prosegue il 1 Ottobre a Gioia del Colle con il laboratorio di Teoria e Tecnica Cinematografica, curato dalla cooperativa ”Murex”, in collaborazione con Cineclub Canudo e circolo Arci “Lebowski”, destinato a tutti gli appassionati che intendano acquisire una maggiore consapevolezza del linguaggio cinematografico e maturare competenze teorico-pratiche mirate alla produzione di un cortometraggio.

Il 24 ottobre comincerà a Gioia del Colle il Laboratorio di Grafica, curato da Cristina Bari del Kismet che proporrà un percorso di alfabetizzazione di base per tutti coloro che vogliano avvicinarsi per la prima volta a questo mondo. Il 23 Ottobre avrà il via, sempre nello spazio di Gioia del Colle, il corso di Scrittura perla Scenadel regista Lello Tedeschi, per comprendere i meccanismi fondamentali della scrittura teatrale e della drammaturgia.

Restando in ambito teatrale, il laboratorio di  Pratica di Scena (sempre con Lello Tedeschi), sarà inaugurato a Turi il 25 ottobre e offrirà un'esperienza pratica alla scoperta del corpo, della voce, dello spazio, dell'improvvisazione e del lavoro di gruppo.

Nel contenitore gioiese ci saranno inoltre il progetto “Arci R.E.C.” del Circolo Arci “Lebowski”che consentirà ai musicisti locali di registrare una demo o un album, a costi limitati; il laboratorio di Cittadinanza attiva “Khorakhanè” a cura di “Liberate Lucignolo” e il laboratorio di trashware curato dal WWF e dedicato al riciclo dei personal computer destinati allo smaltimento, che grazie a pochi accorgimenti tecnici sono resi nuovamente funzionanti per donarli a che manifesta l’esigenza di acquisire un computer, ma non può accedere al mercato dei PC.

Infine tutti i giorni entrambi i laboratori saranno attivi con le loro postazioni Internet, le sale lettura e gli sportelli giovani.

ll progetto “Bandeàpart” è parte di un rete di progetti che comprende il MOMArt di Adelfia e il laboratorio urbano “Arte Franca” di Martina Franca.

Le iscrizioni ai laboratori sono aperte.

Le informazioni su tutte le attività in programma sono disponibili su www.motoredellearti.it o all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e al numero  0803483441 per Gioia e 0804514064 per Turi, in orari pomeridiani dal lunedì al venerdì.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI