Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Don Nicola è il nuovo assistente dell’Azione Cattolica diocesana

don nicola

Il nostro don Nicola D’Onghia, parroco di san Giovanni, a partire da quest’anno sarà assistente ecclesiastico dell’Azione Cattolica diocesana.  Il Vescovo della nostra diocesi di Conversano-Monopoli, mons. Domenico Padovano, affida a don Nicola un incarico molto prestigioso: l’Azione Cattolica diocesana riunisce le diverse sezioni di Ac di tutti i comuni della nostra diocesi. Si tratta di realtà molto diverse tra loro, alcune delle quali molto attive e dal passato particolarmente impegnato. Il compito dell’assistente è di tipo spirituale: don Nicola si prenderà cura dell’aspetto spirituale dell’associazione, restando in ogni momento punto di riferimento tra i laici tesserati di Ac e il Vescovo. Don Nicola sostituirà così don Giovanni Intini, che, dopo sette anni, lascia l’incarico per dedicarsi interamente al ruolo di assistente spirituale presso il Seminario Pontifico di Molfetta. Il Vescovo non poteva scegliere di meglio: cresciuto nell’Azione Cattolica, don Nicola è già stato assistente diocesano del settore giovanile di Ac, e ha sempre guardato con grande attenzione al ruolo dei laici nella chiesa. La nomina di don Nicola, parroco a Turi, proprio a Turi da cui Azione Cattolica è scomparsa dieci anni fa, pone riflessioni e interrogativi sul futuro. Chissà se con questa nomina, diventi più facile, anche a Turi, tornare a pensare di riaprire questa associazione, presente negli altri comuni della diocesi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI