Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

L'Unitalsi ringrazia per la riuscita dei suoi eventi

unitalsi 3

Dopo la serata dello scorso 30 luglio con "Nulla succede per caso", è seguita quella del 17 agosto, "Alla riscoperta degli antichi forni .. nel borgo". Tanta la gente intervenuta perchè incuriosita dalle bellezze del nostro borgo e delle sue caratteristiche.

Nella serata del 17 agosto con la visita guidata alla scoperta degli antichi forni del borgo antico, il punto d'incontro era la corte del palazzo marchesale, proseguendo nei vicoli, stradine e piazze del borgo riscoprendo gli antichi forni aperti per l'occasione grazie alla collaborazione dell'associazione "I Vecchi Tempi" di Paolo Borracci e Paolo Florio e gli abitanti del borgo che hanno dimostrato eccezionale disponibilità. Come la generosa disponibilità dimostrata dai "nuovi forni" che hanno donato la focaccia e altri prodotti tipici che è stata messa a disposizione per la degustazione nei forni stessi. La gente soddisfatta ha partecipato con interesse e chiedendo nuove serate a tema. "Noi abitiamo a Turi e queste cose non le sapevamo!", "ci sono passato tante volte di qua e non sapevo la storia..!", queste erano le frasi dei visitatori.

Per l'occasione, i ragazzi del gruppo dell'Unitalsi di Turi ringraziano quanti hanno reso possibile la realizzazione della serata: Antica Panetteria di Girolamo e Logrillo, Supermercato f.lli Topputi di via Virgilio, Non solo pizza di Saverio Napoletano, Domenico Pentassuglia, Alba d'oro di Michele Santamaria. Si ringraziano inoltre: Qualità e risparmio di Cipriani, Brico Fantasy di Giovanni Dell'Aera e la collaborazione di Paolo Florio e Paolo Borracci, Daniela ed Ezio Angelillo, Maria Pia Daddato, Giuseppe Topputi, Antonio Troilo e un ringraziamento speciale a Massimiliano, Rita, Francesco, Carmen.

L'associazione è sempre lieta di accogliere vi aspettiamo in via S.Chiara (di fronte alla sacrestia della chiesa) dopo la benedizione del locale esporremo i giorni e gli orari dei laboratori potete seguirci sul profilo su Facebook: Unitalsi Turi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI