Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Turi si riprende il 118: finalmente!

118-ambulanza

Ci siamo lasciati con un drammatico futuro per i cittadini turesi che lo scorso luglio si sono visti tagliare il servizio del 118 previsto, dalla dirigenza dell'ASL, per altri distaccamenti.

Paolo Tundo aveva promesso azioni forti nei confronti dell’amministrazione regionale della sanità e, dal comune di Turi, per il tramite dell’assessore alla sanità Flavio Tundo ed il sindaco prof. Onofrio Resta, aveva chiesto un incontro urgente col dott. Colasanto, dirigente della A.S.L. di Bari.

Grazie anche all'intercessione dell'ex vice-sindaco Paolo Tundo, pare che una missiva della A.S.L. annulli l'intenzione iniziale e permetta di ripristinare dal 1° settembre, il servizio del 118, con medico ed infermieri in servizio per 24h al giorno.

“Indubbiamente è stato un enorme atto di responsabilità da parte dell'A.S.L. - ha commentato ai nostri microfoni Palo Tundo - fare un passo indietro rispetto a qualche mese fa. Era inammissibile che un paese importante come Turi fosse privato di un servizio utile efondamentale per l’intera cittadinanza". "Ero testardamente intenzionato a proseguire la mia protesta - ha proseguito - e non potevo accettare che come cittadino turese, che pago regolarmente le tasse, venissi punito in questa maniera così tanto ingiusta. Il mio termine era la fine dell’estate e se non fossero arrivate delle risposte concrete, così come avevo promesso, avrei iniziato una protesta, coinvolgendo tutta la cittadinanza, incatenandomi davanti alla sede dell’A.S.L."

Fortunatamente è giunta la tanto attesa comunicazione firmata dal coordinatore S.E.S. 118 – PPIT ASL BA dott. Marco De Giosa, con la quale viene restituito ciò che "barbaramente ci avevano tolto". "Vorrei ringraziare i vertici dell’A.S.L. - ha quindi concluso Paolo Tundo - i dott.ri Colasanto e De Giosa in primis che non sono rimasti inermi davanti alle nostre richieste, la dott.sa Melli della direzione generale A.S.L., l’amministrazione turese ed il consigliere regionale dott. Boccardi, che, nonostante i suoi molteplici impegni, ha seguito con molto interesse l’evolversi di questa vicenda. Il prossimo passo verso un servizio ancora migliore, sarà una nuova postazione che, con ogni probabilità sorgerà sulle macerie di quello che attualmente è il rudere in via Conversano e che a breve verrà abbattuto per dar vita ad un nuovo complesso polifunzionale”.

Commenti  

 
Il critico
#6 Il critico 2012-09-15 07:04
Sig. Pino 56, per l'ennesima volta sono costretto a leggere frasi inutile e colma di offese gratuite a chi tenta e si prodiga per il proprio paese. Lei non sa proprio nulla sul futuro della Asl a Turi perché Le posso assicurare che le richieste x finanziare la costruzione della Asl dove stanno abbattendo il vecchio ospedale, sono quasi complete e a breve arriveranno i soldi. Per cui, smettetela di parlare solo perché siete dotati di una bocca perché prima di aprirla, dovete collegarla al cervello, se sapete dell'esistenza...bravo Antonio Carlucci.
Citazione
 
 
pino 56
#5 pino 56 2012-09-10 09:48
egr.antonio carlucci,sè lo scrivente ha scritto povero illuso!perchè so come vanno certe cose a turi, tutti sono bravi a prendersi i meriti senza sapere chi lavora in silenzio devi sapere che dietro al problema 118 non ha lavorato paolo tundo ma altri personaggi che al sottoscritto sono state dette,prima di crocifigere una persona conta fino a 10 e puoi parlare.a turi non si avrà un poliambulatorio buono perchè da notizie l'asl non ha i soldi per costruirlo,ed altro,caro il sig.antonio carlucci,mi fermo perchè mi viene da ridere conosciamo bene paolo tundo ora vuole prendere il posto del figlio.Ahahahah.
Citazione
 
 
antonio carlucci
#4 antonio carlucci 2012-09-09 11:48
Innanzitutto vorrei ringraziare il signor Flavio Tundo per il suo impegno non da poco poi...
Pino 56 e grazie alla gente come te che questo bel paese andrà sempre indietro e mai avanti tante gente a turi ha un'ignoranza dalla nascita e un pessimismo per quelle pochissime persone che vogliono il meglio o cercano di inalzare questo paese. insomma non voglio sprecare tempo nei suoi confronti (pino 56)cercate di aprire il cervello prima di parlare e far crescere il vostro paese che e' rimasto indietro di 10 anni grazie alla vostra presunzione di persone che sapete ma non fate nulla oltre il parlare da dietro... ma ci vogliono i fatti.
Citazione
 
 
Leomessi
#3 Leomessi 2012-09-06 13:44
Almeno c e qualcuno a cui interessa il nostro paese e invece non diciamo grazie ma attacchiamo classico di noi turesi non cresceremo mai
Citazione
 
 
Basta....
#2 Basta.... 2012-09-05 12:27
Paolo.......non sai stare proprio senza comune! Soprattutto quando ci sono persone che te lo permettono vedi ad esempio durante la processione (sempre accanto agli amministratori come se ne facesse parte)o sul palazzo comunale tra gli uffici a colmare le mancanze del figlio assessore....tra un po verra nominato assessore esterno in sostituzione dell'attuale?fatemi sapere grazie
Citazione
 
 
pino 56
#1 pino 56 2012-09-04 09:03
povero illuso!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI