Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Saluto a Lozito: tra ricordi e commozioni

Attuali ed ex colleghi

Il comandante della stazione di Turi, Giancarlo Lozito va in pensione. Arrivato nel 1999 dalla stazione di Stornarella, paesino del foggiano ad alto tasso di criminalità, è stato scelto per i suoi meriti ed ha preso la guida della caserma conducendola per ben tredici anni.

Parole di ringraziamento e di elogio sono state rivolte venerdì scorso 29 giugno dal Sindaco e dall’Amministrazione Comunale che ha organizzato un incontro nella sala consiliare del Palazzo Municipale per rendere omaggio al Luogotenente Lozito con una targa di ringraziamento.

Presenti, oltre ad alcuni esponenti della maggioranza, il sindaco Resta ed i colleghi carabinieri della locale stazione. Il sindaco Resta nel saluto d’apertura ha ringraziato Lozito per il grande lavoro svolto a Turi, dove lascia un ricordo di straordinario impegno e dedizione. Grande commozione ed un lungo applauso hanno caratterizzato il momento della consegna della targa, che il sindaco ha conferito all’ormai ex comandante a nome dell’Amministrazione Comunale. Toccante l’intervento del capitano Di Benedetto della compagnia di Gioia del Colle il quale ha ripercorso l’attività del collega da quando si insediò a Turi nel ’99 chiamato a dirigere la caserma dopo la delicatissima vicenda dell’omicidio-suicidio che ancora oggi tutti ricordano. In quel momento, operando in un clima d'incertezza, Lozito sin da subito è riuscito a far tornare la serenità in caserma puntando sul lavoro di squadra dei suoi colleghi e sulla collaborazione dei cittadini che negli anni hanno apprezzato il suo rispetto per la divisa indossata e l’autorevolezza dimostrata in ogni circostanza che ha caratterizzato il suo operato.

"La storia di un paese - prosegue Di Benedetto - è fatta di personaggi e Giancarlo rappresenta sicuramente uno di questi che con la sua serietà e passione lascia un segno indelebile nella storia di Turi". Visibilmente commosso e felice dalle dimostrazioni di stima e affetto dimostrati, Lozito ha ringraziato tutti i presenti. Come ricordato nel breve intervento da Di Benedetto, l’incarico di Comandante della caserma di Turi passa pro tempore al Maresciallo Giovanni Sacchetti.

La cerimonia si è chiusa con un brindisi finale e le immancabili foto di rito.

Foto di gruppo davanti alla caserma

La consegna della targa

Lamministrazione comunale

Lintervento del Capitano Di Benedetto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI