Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Antonello Palmisano associato e produttore CIA

ant pal

Come è andata la sagra?

Abbiamo avuto una bella risposta da parte delle persone; curiosità soprattutto, perché la gente vuole iniziare a capire la differenza fra i vari tipi di ciliegie. Lo stand della Cia di quest’anno è dedicato ai 5 sensi: come può essere vista, assaggiata, cercando di scoprire tutto del nostro prodotto.

Come è andata la produzione?

Quest’anno abbiamo avuto un calo nelle quantità però i prezzi sono appena accettabili e questo ci  ha permesso di avere una buona annata; ma quello che più è importante il prodotto è di un’ottima qualità, la soddisfazione parte da lì.

Cosa chiederesti alla politica come CIA?

Sicuramente un po’ di attenzione e visibilità; ricordiamo che dall’agricoltura non si può prescindere. Partendo da questi presupposti dovremmo già ricevere attenzione.

Chiediamo alla politica un sostegno ad affrontare i mercati europei, il mercato nazionale; poiché gli agricoltori provengono da una cultura contadina e non sono a conoscenza di meccaniche di mercato più grandi di loro; dovrebbero essere aiutati in questo. Abbiamo bisogno di una mano sotto tutti i punti di vista.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI