Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Muro di Largo Pozzi? "Non ha valenza archeologica"

muro pozzi 1

In questi giorni numerosi cittadini hanno cercato di affacciarsi per guardare all'interno dell'area recintata antistante a largo Pozzi. Tanta la curiosità attorno al muro comparso durante i lavori di scavo per la deposizione della famosa cisterna per il contenimento e la raccolta dell'acqua piovana. "Cosa faranno, cambieranno di nuovo la sede degli scavi?" - ha commentato qualcuno. "Lo abbatteranno e proseguiranno comunque con i lavori previsti? Tanto, chissà quando finiranno!" - aggiunge qualche altro passante.

muro pozzi 4Certo, non possiamo non ammettere che dalle foto dell'archivio storico, si poteva prevedere, anche in questo caso, la presenza di una parte di quell'area che è impressa nelle menti e nei cuori di numerosi nostri concittadini. Il muro che un tempo delimitava l'area dei pozzi è oggi tornato in superficie grazie ai lavori di scavo della ditta. Assieme a questo, una discreta quantità di liquido è comparso dal sottosuolo e, come lo stesso Assessore ai Lavori Pubblici, Flavio Tundo, ci ha confermato, si crede che si tratti di fogna. Non a caso, numerose le segnalazioni giunte in redazione sull'eccessivo cattivo odore e insetti che hanno caratterizzato quel'ultima settimana.

muro pozzi 2"Lo scorso lunedì pomeriggio - ci ha confermato l'assessore - alcuni funzionari della Sovrintendenza ai Beni Archeologici hanno controllato i lavori e lo scavo, ma hanno reputato che la struttura emersa non ha valenza archeologica, pertanto, i lavori potrebbero proseguire".

Necessario è anche il parere dei tecnici della Sovrintendenza. "L'architetto Susca - aggiunge ancora l'Assessore - ha incontrato gli architetti della Sovrintendenza, Salvatore Buonomo e Francesca Marmo i quali hanno comunque sottolineato di essere impegnati nell'analisi del caso e se opportuno manderanno un loro incaricato per verificare la situazione".

E se il loro parere è positivo? I lavori proseguiranno e noi cittadini vedremo per la seconda volta la perdita di una memoria storica, questa volta però forse distrutta, in nome di cisterne la cui collocazione sta inevitabilmente prolungando il termine dei lavori.

muro pozzi 3

Commenti  

 
car.me
#12 car.me 2012-06-26 00:46
adesso fate molta attenzione alla redazione della 2^ perizia suppletiva e di variante. usciranno fuori dei fiori che i neo assessori non possono nemmeno immaginare. fatevi aprire gli occhi dai rispettivi papa'
Citazione
 
 
Ruby
#11 Ruby 2012-06-23 17:49
Questi vivono in un altro pianeta.
Citazione
 
 
Mino Miale
#10 Mino Miale 2012-06-23 08:54
Su Largo Pozzi non permettiamo più che si commetta l' irreparabile: ogni turese faccia il suo dovere, per piacere con coscienza.
Citazione
 
 
paolop
#9 paolop 2012-06-22 18:40
abbonda acqua..manca il sale!
Citazione
 
 
na.ve.
#8 na.ve. 2012-06-22 13:22
in questo comune nessuno paga per le responsabilità, perche' chi dovrebbe controllare i dirigenti, non si è mai accorto di nulla.
es. secondo voi un futuro ingegnere triennale potrebbe controllare i lavori e le responsabilità di un ufficio tecnico? anche se accompagnato da un militare?
es. un commerciante potrebbe occuparsi di politiche del lavoro, quando non ha mai lavorato.
potrei continuare all'infinito.

in italia le leggi sanitarie sono fatte dagli ingegneri, mentre le leggi urbanistiche dai medici. detto, fatto
Citazione
 
 
perplesso
#7 perplesso 2012-06-22 10:41
segnale se vuoi leggiti le motivazioni addotte per far passare il progetto di 1^ variante. io le ho lette. sono sul sito del comune. non sapevo se piangere o ridere.
viene solo da dire che a turi non interessa niente a nessuno (sia ai cittadini, sia ai politici (state a vedere la prossima variante e le motivazioni) e sia ai tecnici locali che nonostante toccano con mano e occhi tutti i giorni la situazione dell'ufficio tecnico, non pongono in essere nessuna azione, per di evidenziare il problema. gli va bene così. infatti se non ci sono regole campano tutti - col lamento pronto però!!!!
Citazione
 
 
segnale
#6 segnale 2012-06-22 08:52
occorre dare un segnale, basta con i tecnici comunali senza responsabilità
hai sbagliato il progetto: A CASA!
Citazione
 
 
Mino Miale
#5 Mino Miale 2012-06-21 22:34
Attento KING, forse meglio sarebbe il rispetto archeologico, se ne siamo capaci. Sappiamo che le civiltà si sono sovrapposte una sull'altra,perchè non pensi, al limite sognabile, ad un Largo Pozzi salvaguardato da una struttura(ele vata a pian terreno) che riscopri,rispettando il nostro patrimonio vitivale chiamato acqua sorgiva la nostra STORIA?
Citazione
 
 
king
#4 king 2012-06-21 18:24
La nostra storia, ancora una volta balza prepotentemente agli occhi di tutti e sopratutto a quegl'occhi che con colpevole distrazione non vorrebbero vedere.. ignorando le memorie e proseguendo a testa bassa, spediti come un treno senza una meta ben definita..! :sad:
... basterebbe, smontare il muretto e posizionarlo a livello stradale in una prossima riqualificazione di quell'area,
...tutto si fà, se si vuole..!
Citazione
 
 
fuggenteattimo
#3 fuggenteattimo 2012-06-19 21:28
l'ignoranza al potere..
Citazione
 
 
forza turi
#2 forza turi 2012-06-19 18:10
purtroppo sul comune ex sindaco gigantelli con tutti i tecnici si sono ignioranti perche non sapeve la storia di turi che la sono i pozzi a chi paga il comune o i citadine i danni? :D
Citazione
 
 
G.Maurizio Pinto
#1 G.Maurizio Pinto 2012-06-19 09:02
Non era prevedibile? Ma le foto antiche presenti anche nei corridoi del comune nessuno ha mai viste sul serio?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI