Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Ciliegia: unica sagra per Turi e Conversano. La PROPOSTA

resta-boccardi-introna-sagra-ciliegia-turi-conversano

TURI-CONVERSANO UNITI, IN NOME DELLA CILIEGIA "FERROVIA"

Nei giorni scorsi summit tra Lovascio (Conversano) e Resta (Turi), per concretizzare l'idea

 

 

Una sagra della ciliegia "Ferrovia" unica, per Turi e Conversano? Forse in un prossimo futuro sarà possibile. O, almeno questo è l’auspicio. “Andare da soli non ci rende vincenti” – ha osservato oggi, in conferenza stampa, il sindaco di Turi Onofrio Resta.

La XXII^ edizione della Sagra della Ciliegia "Ferrovia" di Turi (in programma il 9 e 10 giugno prossimi) potrebbe essere l’ultima dell’era "campanilista", che vede due città divise tra loro da una linea “i-maginot”, che di fatto non esiste: come se la qualità "Ferrovia" di Turi e la "Ferrovia" di Conversano fossero due binari paralleli e distanti tra loro.

Una sagra per due, organizzata insieme, dai comuni Conversano e Turi. Certo, la formula andrebbe studiata, magari alternando ora un comune, ora l’altro. Obiettivo: aggredire i mercati internazionali. “Come si fa a interagire nei grandi mercati internazionali quando si è chiusi? – si domanda Resta – La verità è che si ha potere contrattuale solo quando si è in tanti”.

Resta, il consigliere Boccardi e il sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio, hanno tenuto un primo incontro, alcuni giorni fa, proprio per trovare una soluzione che dia maggiore concretezza all’idea, quindi unire i due maggiori centri di produzione della ciliegia “Ferrovia”: Turi e Conversano.

La questione è molto complessa. Basti pensare che ci son voluti decenni per inseguire un marchio che ancora stenta ad arrivare. Intanto, che ne pensate dell’idea?

Commenti  

 
vt63
#21 vt63 2012-06-10 17:27
:una cosa e' unirsi e aggredire il mercato e questo mi va bene, un'altra cosa e' perder la sagra anche per unsolo anno e'la XXII perché lasciarsi sfuggire l'unica opportunita di turismoa ncora rimastaci che funziona bene e che ci porta turismo e soldi amche se per due gg ??
Citazione
 
 
Mino Miale
#20 Mino Miale 2012-06-10 12:02
Da domani, dovremmo iniziare a pianificare, o meglio pensare a come perfezionare le potenzialità della sagra. Già considero positiivo la presenza dello stand Ortofrutticola e quellidei produttori diretti. Tutto il resto è folKlore, ci sta bene, ma ho visto di meglio, con altre Pro Loco.
Citazione
 
 
paolop
#19 paolop 2012-06-09 09:28
e Sofia....mi sa che Piero non dice tanto male!
Citazione
 
 
Fabio
#18 Fabio 2012-06-08 20:27
I turesi sono "contro". Provate a dire una frase qualsiasi in piazza. La risposta è che hai sbagliato. Qualsiasi cosa tu abbia detto.

Sangra con Conversano? No, contro.
Ma provate a chiedere: "sagra da soli?"
Saranno contrari e quindi la faremmo con Conversano.
Citazione
 
 
volenteroso
#17 volenteroso 2012-06-08 16:51
Ma perchè fantapolitica, stiamo ai fatti durante le provinciali l'attuale simdaco aveva promesso all'associazione dei cittadini(unico socio chi sappiamo) la D.O.P adesso per pagare il prezzo non a telenorba ma a Boccardi parla di conversano etc. che della ferrovia non conosce neanche l'odore. allora perchè abbiamo abbandonato con il sindaco e l'associazione dei cittadini la D.O.P. ci sono forse altri interessi? LO vogliamo sapere grazie. P.S. in tutti i miei interventi su questo argomento nessuno risponde.
Citazione
 
 
volponi eh?!
#16 volponi eh?! 2012-06-08 16:03
sono davvero dei volponi! come si fa ad organizzare una sagra in comune tra due paesi? la sagra porta turismo e denaro, ogni paese cercherà di farla nel proprio territorio per poter trarre vantaggio personale, quindi la trovo una idea davvero pessima, sempre che si voglia farel'interesse del paese. Ma a quanto pare il Sig. Resta poco interessato del paese, e anche il Sig. Boccardi, visto il suo interesse che evince dalla foto! certo è che siamo in buone mani, alla faccia di chi ha deciso di votare questa gente che di campagna e di onestà non ha mi sentito parlare.
Citazione
 
 
Sofia junior
#15 Sofia junior 2012-06-08 12:37
"Piero" mi sa che la tua è fantapolitica turesicchia: se i produttori turesi hanno mille difficoltà a mettersi insieme (in genere su tutto e da secoli)che c'entra Magistà?
Citazione
 
 
Piero
#14 Piero 2012-06-07 20:14
Questo è un acconto della "Somma" chiesta da Magistà per l'aiuto in campagna elettorale.
Citazione
 
 
ricordo
#13 ricordo 2012-06-07 16:15
Vi ricordo che il sindaco resta ha accorpato l'Itc di turi con l'istituto di locorotondo. Continua con le sue idee geniali. Ppteva dirlo durante la campagna elettorale
Citazione
 
 
c.s.
#12 c.s. 2012-06-06 19:58
tutto questo va a guadagno di conv,dato che sn anni che,per colpa delle calamita naturali,nn vede una ferrovia sugli alberi.
Citazione
 
 
daddy
#11 daddy 2012-06-06 12:30
ok accorpiamo la sagra della ciliegia con conversano,poi però (visto che siamo stati i primi a proporla) ci accorpiamo con quella delle zampine di sammichele...ma vaf..
Citazione
 
 
c.s.
#10 c.s. 2012-06-05 22:08
la ciliegia ferrovia e solo di turi e tale deve restare nei secoli.
Citazione
 
 
Turese doc
#9 Turese doc 2012-06-05 12:08
E'soltanto una pazzia,questa proposta va solo a valorizzare Conversano a discapito dei tanti turesi che da anni si prodigano a valorizzare il nostro prelibatissimo frutto. Sindaco pensaci bene prima di prendere una decisione simile. Bisogna ascoltare prima il parere dei veri protagonisti: i produttori di ciliegie di Turi.
Citazione
 
 
Cerasicoltore 2
#8 Cerasicoltore 2 2012-06-05 11:49
L'idea è assolutamente ridicola, è come fare un autogool. Questa affermazione scaturisce dal fatto che come è noto a tutti,la sagra di Turi è molto ma molto più conosciuta della festa di Conversano, quindi unendo le due maifestazioni si avvantaggerebbe soltanto Conversano alle spalle dei poveri turesi che da anni si sono battuti per promuovere un frutto così prelibato e ambito da tutti. E' soltanto una follia, un' autodistruzione di Turi la cui economia è basata sulla coltivazione di questo frutto!!!!!!!!!!!!!
Citazione
 
 
Mino Miale
#7 Mino Miale 2012-06-04 22:33
Quando presentammo a Roma (Ministero dell'agricoltura)la richiesta della DOP Ciliegia Ferrovia di Turi un nostro cerasicoltore dichiarò che le sue ciliege hanno sapore diverso, a seconda del rione di campagna di provenienza. Figuriamoci quanto diversificano quelle innestate ecc, dai produttori conversanesi. Altre volte Conversano cercò di "confondere le acque" con altri paesi, grazie al suo colosso televisivo ma tutto finì miseramente. Almeno la sagra turese dovrà riprendersi il nome originario, per favore, "Sagra della Ciliegia Ferrovia di Turi". Comunque ho assaggiato le ciliege ferrovia di Bisceglie... vi lascio immaginare... anche la mia vergogna nel vedere quello stand con ben due marchi commerciali! Speriamo che prendano coscienza i nostri produttori, già prendendo parte direttamte alla sagra, il resto viene da sè. Basta usare il cervello.
Citazione
 
 
Paco
#6 Paco 2012-06-04 20:47
Non la trovo una buona idea alternare l'organizzazione. Invece di queste fesserie, è quando si va fuori della Puglia che bisogna andare uniti.
Spero che quest'anno non vadano nuovamente a ingrassare gli sfamaccioni del parlamento, con il nostro prodotto etc etc.
Citazione
 
 
cerasicoltore
#5 cerasicoltore 2012-06-04 20:15
l'idea fa cagare, non perchè nn sia giusto fare una sagra unica che unisca due centri paralleli e uguali che porti tutto ad essere più competitivi ma il motivo vero sta nel fatto che si è lottato per tanti anni contro conversano che ha cercato di rubare l'immagine di comune della ferrovia a danno di turi (che ha la colpa di essere stata inerte per troppo tempo) ed adesso, che turi si trova in una situazione di vantaggio rispetto a conversano (vedi la sagra fatta in contemporanea 2 anni fa), conversano vorrebbe riflettere della luce di turi. a me non va bene!!!
per me una soluzione sarebbe quella di fare la sagra in maniera alternata ma bisogna creare un marchio che faccia riconoscere fortemente l'originarietà del frutto turese (esempio, si potrebbe chiamare il prodotto con il suo nome per esteso, ovvero "ciliegia ferrovia di Turi") questo sarebbe il giusto compromesso.
Citazione
 
 
turese 71
#4 turese 71 2012-06-04 19:55
la mia idea e' che fra qualche anno conversano ci fara' le scarpe e noi turesi come sempre rimarremo zitti
Citazione
 
 
Oronzo
#3 Oronzo 2012-06-04 18:28
Unitevi le teste che forse andrebbe meglio.
Citazione
 
 
propositivo
#2 propositivo 2012-06-04 18:05
un'ottima idea; concordo perfettamente con la proposta del sindaco, si vede che è un uomo di cultura che guarda alla realtà di questo mondo cosiddetto "glocale": a voi i modi per la realizzazione concreta di questo progetto: idee ed azione
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI