Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Anno scolastico 2012-2013: il calendario in Puglia

ScuolaAlbi

Siamo giunti alla fine del mese di marzo e ormai gli studenti hanno iniziato il conto alla rovescia. Chi su facebook, chi per strada, già commenta ed anticipa la propria estate, i propri viaggi, il proprio tempo libero. Ma se i ragazzi attendono l'ultima campanella, la Giunta Regionale pugliese ha approvato il nuovo calendario scolastico 2012-2013. La prima campanella suonerà il 17 settembre 2012, mentre il termine delle lezioni sarà l'8 giugno 2013, ad eccezione delle scuole d'infanzia in cui le attività educative si concluderanno il 29 giugno.

Inoltre, in tutte le scuole pugliesi le lezioni saranno sospese per le vacanze natalizie, dal 24 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013; per quelle pasquali, dal 28 marzo al 2 aprile 2013; il 2 e 3 novembre. Oltre, ovviamente a tutte le domeniche, le scuole osserveranno inoltre le festività: 1° novembre, festa di tutti i Santi; 8 dicembre, Immacolata Concezione; 6 gennaio, Epifania; 25 aprile, anniversario della Liberazione; 1° maggio, Festa del Lavoro; 2 giugno, festa nazionale della Repubblica. A questi giorni sarà da aggiungere la ricorrenza del Santo Patrono che, nel caso in cui coincida con un giorno in cui non si effettuano lezioni, non darà luogo ad alcun recupero.

L'assessore regionale all'Istruzione, Alba Sasso, evidenzia come "il calendario scolastico riprenda la scansione dell'anno scorso e l'anno scolastico si chiuderà in tempo per le scadenze di scrutini ed esami". Nelle scuole primarie e secondarie, dunque, il periodo delle lezioni è determinato in 205 giorni (204 se la festa del Santo Patrono coincide con un giorno di lezione). Nelle scuole dell'infanzia, invece, il periodo delle attività educative è determinato in 223 giorni (o 222 se la festa del Patrono coincide con un giorno di attività educativa)".

Commenti  

 
angy
#1 angy 2012-10-27 09:59
senti ma per hallowen e festa a turi :lol: :lol: :D ;-)
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI