Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Presto la Caserma dei Carabinieri in via Dogali

caserma

Avete mai solcato la soglia della locale stazione di Carabinieri? Se non lo avete mai fatto, vi invitiamo a sfogliare le pagine del nostro sito internet www.turiweb.it (Lozito: “Siamo pronti ad iniziative clamorose”) per vedere le fotografie in cui versa la nostra Caserma e notare la necessità di rapidi interventi che mettano un freno all'inarrestabile avanzata dell'umidità che dilagava anche sulla pavimentazione. Finalmente, dopo le numerose proteste e rimostranze presentate dal Maresciallo Lozito, i Carabinieri di Turi potranno trovare presto una nuova sistemazione.  Il Sindaco Gigantelli, infatti, durante numerosi incontri svolti nella Prefettura di Bari alla presenza dei Vertici dell’Arma dei Carabinieri, ha dichiarato la disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Turi a concedere, a titolo gratuito, per la temporanea sistemazione della Caserma, alcuni locali di proprietà comunale attigui al Palazzo Comunale con accesso da Via Dogali. Tale nuova sistemazione potrà consentire, nello stesso tempo, di realizzare i lavori di ristrutturazione dell’attuale sede demaniale, a condizione che non comporti oneri a carico di quest'Amministrazione ed il trasferimento del Reparto avvenga in sinergia con l’avvio dei lavori.

Durante la riunione di Giunta Comunale del 26 aprile, all'arch. Donata Aurelia Susca, Responsabile del Settore Lavori Pubblici, è stato dato incarico di a rendere idonei, con oneri a carico di questo Ente, i locali che ospiteranno gli agenti, mediante esecuzione dei lavori di adeguamento sulla base delle esigenze funzionali individuate d’intesa con il Comando Provinciale dei Carabinieri. Per gli impegni finanziari l'Amministrazione ha indirizzato la somma allo scopo stanziata in sede di assestamento di bilancio con delibera di C.C. n.68 del 30/11/2009, ammontante a 20.000,00 € ulteriormente confermata con apposita delibera di G.C. n.167 del 29- 12-2009.

Questa è stata l'unica alternativa che il sindaco di Turi, V. Gigantelli, è riuscito a proporre e per scongiurare l'ipotesi concreta di un ripiegamento del Reparto con inevitabili ripercussioni per la sicurezza dell'intera cittadinanza. I locali di via Dogali messi a disposizione degli agenti avranno una superficie di 230 mq, ad uso temporaneo e sino al termine degli interventi di ristrutturazione - rifacimento dell'attuale sede demaniale della Stazione dei Carabinieri di Turi. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI