Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Asfalto che cede. Ma non l'avevano ripristinato?

buca

Ha solo un mese, circa, ma già mostra i primi segni di cedimento. A distruggerlo, la pioggia.

Mai meraviglia fu più grande di quella che ha lasciato nei cittadini turesi la strada e la sua rimessa a nuovo di via Conversano. L'entusiasmo e i sospiri di sollievo dei residenti, come anche degli automobilisti, sono durati per pochi giorni e, lunedì mattina, lo sconcerto ne ha preso il posto.

Tante le proteste e le denunce dei turesi su Facebook, tanti i dubbi scatenati sulle modalità e sui materiali impiegati per il ripristino dell'asfalto, molta la rassegnazione sull'incapacità di controllare l'attività espressa dai più. Una voragine che ha lasciato immancabilmente l'amaro in bocca e che difficilmente fa sperare in un'effettiva sistemazione, definitiva, di una delle principali vie di accesso ed uscita dal nostro paese. 

Nelle ore che stanno precedendo la chiusura del nostro giornale, un aggiornamento della situazione: la ditta appaltatrice sta nuovamente intervenendo nel tratto di strada fotografato e sta intervenendo, nuovamente, per riasfaltare e risistemare il tratto di strada ceduto dopo la pioggia.

Commenti  

 
c.s.
#1 c.s. 2012-04-23 21:17
...che novità!!!!!!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI