Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Determinazione sul controllo delle strutture di natura socio-assistenziale.

358555-centro anziani

Saranno affidate ad una équipe composta da un Dirigente Medico del Dipartimento di prevenzione della ASL BA- Servizio di Igiene Pubblica, designato dalla competente ASL, un Capo Settore Urbanistica e un Assistente Sociale Comunale, con il Coordinamento del Responsabile Settore Servizi Sociali i servizi di controllo e vigilanza delle permanenza dei requisiti previsti per le strutture socio assistenziali a ciclo residenziale e semiresidenziale presenti nel territorio del Comune di Turi. Le verifiche avranno luogo con cadenza annuale presso gli Enti socio-assistenziali a ciclo residenziale e semiresidenziale esistenti nel Comune di Turi e le relative risultanze verranno registrate in apposito verbale, sottoscritto da tutti i componenti la Commissione in cui saranno evidenziate l’aderenza e conformità alla normativa vigente in materia, le eventuali prescrizioni relative alle iniziative o interventi volti a rimuovere le carenze riscontrate, la sospensione del titolo autorizzativo o la revoca del titolo autorizzativo. In caso di accertata perdite dei requisiti, risultante dal verbale recepito da apposito provvedimento del Responsabile dei Servizi Sociali di questo Comune e inviato alla Regione per i provvedimenti di competenza regionale, si provvederà all’immediata sospensione dell’attività, provvedendo ad effettuare comunicazione alla Regione Puglia Settore Sanità e Servizi Sociali. La Commissione di Vigilanza potrà avvalersi per l’esercizio dell’attività di schede valutative, da approvarsi con apposito atto dirigenziale, per ogni tipologia di struttura presente sul territorio comunale.

In caso di indisponibilità temporanea del Dirigente Medico, la Commissione potrà funzionare alla presenza dei soli funzionari comunali, e la ASL interverrà autonomamente nei controlli di propria competenza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI