Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Domani 11 aprile Gianni Grazioso sarà ammesso agli ordini sacri

Insieme allarcivescovo di Taranto Mons. Filippo Santoro.

Prima fondamentale tappa di Gianni Grazioso lungo il cammino che lo condurrà al sacerdozio. Domani 11 aprile, alle 19, nella sua parrocchia, la chiesa di Maria S.S. Ausliatrice, Gianni Grazioso, giovane turese giunto al terzo anno del percorso formativo presso il seminario pontificio di Molfetta, riceverà da mons. Domenico Padovano l'ammissione agli ordini sacri del diaconato e del sacerdozio. 63 anni dopo l'ordinazione sacerdotale di don Giovanni Cipriani, un altro turese si incammina verso la strada del sacerdozio. 
In foto, Gianni assieme all'arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro. 
 

Commenti  

 
Maria1
#8 Maria1 2012-04-14 15:00
Auguri Gianni, perchè il Signore ti possa essere sempre vicino! Grazie per la tua presenza insieme ad Antonio nella comunità Santa Maria delle Grazie! Un caro saluto da Cassano
Citazione
 
 
stefano.nino.
#7 stefano.nino. 2012-04-13 14:45
Che DIO ti sia sempre vicino.
Citazione
 
 
Sofia junior
#6 Sofia junior 2012-04-12 14:53
grazie "dignità" dobbiamo pur dire che la politica locale si fa... altrove.
Citazione
 
 
dignità
#5 dignità 2012-04-12 11:39
gli auguri devono essere sinceri qualche tempo fa alcuni commenti non sarebbero stati scritti...
Citazione
 
 
annarita rossi
#4 annarita rossi 2012-04-11 11:04
Ecco perchè sono sempre più convinta che dobbiamo essere tutti fieri dei nostri giovani. Grazie a loro potremo costruire meglio il futuro del nostro paese. A Gianni i miei auguri più cari perchè possa con la sua vocazione e dedizione portare linfa nuova a tutta la comununità cristiana di Turi.
Citazione
 
 
credenteturese
#3 credenteturese 2012-04-11 09:25
Caro Gianni, la notizia circa la tua ammissione agli Ordini sacri è una di quelle tanto importanti e belle, da incidere nella pietra. Io credo che tutti noi, oltre che ringraziare il Signore per il dono incommensurabile che fa a questa comunità, dovremmo esprimerti la nostra gratitudine per il dono della tua giovinezza, della tua vita, che poni a servizio del Popolo di Dio che è in Turi. Turi, che, grazie alla tua chiamata, si affranca, finalmente, da quella sorta di "onta" che le era stata cucita addosso, quella, cioè, di non aver dato un sacerdote da oltre mezzo secolo! Se Dio vuole, questo "deserto" vocazionale, con te, sembra avviato al termine e speriamo, aderdentemente che la tua scelta coraggiosa venga emulata da altri giovani di questa città. Intanto, grazie, Gianni, grazie per la tua scelta, per il tuo coraggio, per la tua disponibilità, per aver acceso nella "selva oscura" di questa nostra età travagliata la fiaccola della speranza, seguendo la quale, certamente, perverremo alla luce radiosa del Cristo. Da Lui, per te, invochiamo copiosi favori celesti. Ti sia accanto, nel tuo cammino, Maria, Madre di Dio e nostra, che invochiamo Aiuto dei Cristiani.
Vai, Gianni, vai, noi tutti siamo con te!!!
Citazione
 
 
Speranza
#2 Speranza 2012-04-10 22:32
Queste sono le notizie più belle che si possano dare
Citazione
 
 
cristiano
#1 cristiano 2012-04-10 18:18
finalmente una bella notizia
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI