Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

A Cantun grande successo per i prodotti Made in Turi

 Cina-turi

 

 

“Il Grano D’Oro di Puglia” e “Giuliani Raffaele” per raccontare la tavola turese

Si è conclusa con ottimi risultati per le aziende turesi la tre giorni della 11esima China (Guangzhou) International Food Exhibition And Guangzhou Import Food Exhibition 2012 a Canton in Cina.

Cina-Turi-2Tantissime visite ed innumerevoli contatti, oltre che copiosi apprezzamenti per i prodotti tutti Made in Turi delle Aziende “il Grano D’Oro di Puglia” e “Giuliani Raffaele”.

“Ottime opportunità di crescita, di visibilità e di mercato per i prodotti turesi” – ha commentato il funzionario della Provincia di Bari, Giacomo Valentini, che ha seguito in prima persona la partecipazione delle aziende della provincia barese alla fiera cinese.

Gli stand dei marchi turesi, visitati e ammirati insieme a tutti gli altri dell’intera provincia, hanno riscosso grandissimo successo da parte dei curiosi ed estimatori palati cinesi, che non hanno mancato d apprezzare i nostri farinacei, soprattutto taralli, e complimentarsi per l’ottimo vino. “Particolare preferenza è stata espressa nei confronti del vino rosso, della qualità frizzantina e del primitivo d’annata” – ha sottolineato entusiasta Valentini, evidenziando la grande possibilità che queste aziende hanno colto per portare sul mercato internazionale, e soprattutto cinese, prodotti turesi.

Cina-turi-consoleAmbasciatori, rappresentanze istituzionali di tutto il mondo, manager e consumatori, tutti hanno gustato i sapori di Turi, ai quali è andato anche un dono della nostra terra.  

Insieme alle fasce di rappresentanza istituzionali di altri comuni della province baresi, come Bitetto, hanno spiccato le eccellenze turesi, seppur mancando delle altre produzioni tipiche che la nostra terra porta in tavola insieme alla pasta, taralli e vini. Olio, dolci, frutta in sciroppo, marmellate, avrebbero riscosso altrettanti apprezzamenti.

Particolare rammarico, come è visibile dalle foto, il mancato sostegno dell’istituzione amministrativa turese. “Desidero ringraziare il Sindaco di Turi, che non riteneva opportuno che un suo rappresentante fosse presente con la fascia tricolore” – ammette con rammarico l’attuale Assessore alle attività agricole Valentini. “Sarebbe stata per me per le due aziende per il nostro Comune una grande opportunità per il settore agro alimentare”.

Turi-cina-prodotti-turesiUna finestra al mercato mondiale, quella della Fiera di Canton per la quale “ringrazio  le due Aziende del nostro Comune per l'eccellente collaborazione e per i grandi risultati conseguiti. Infatti insieme alla Provincia di Bari hanno partecipato ben 11 Aziende agricole presentando quanto di meglio si produce nella straordinaria provincia” – ha rimarcato Giacomo Valentini che all’inaugurazione del Padiglione italiano era presente come funzionario della Provincia di Bari insieme al Console Generale d'Italia, dr. Benedetto Latteri, il dr. Paolo Lemma, direttore dell'ICE di Canton e di alcune autorità cinesi dinanzi a diversi giornalisti cinesi e tre televisioni.

Una fiera interessante, visitata da oltre 40.000 operatori economici, dove le aziende turesi hanno raccolto numerosi successi. “Oggi la Cina guarda all'Italia ed ai nostri straordinari prodotti con un’attenzione tutta particolare. Considerato il successo ottenuto – riprende Valentini - ipotizziamo di partecipare anche alla prossima fiera internazionale, sempre in Cina, a Novembre, e, ci impegneremo anche per quella di Dubai”. L’invito a partecipare è esteso a tutti, ma per ora Valentini esprime il suo “Grazie alla Provincia di Bari per questa importante occasione, all’Azienda Giuliani Raffaele con la sua esposizione di vini ed al pastificio il Grano D’Oro di Puglia con i suoi prodotti da forno”. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI