Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Buche stradali, i cittadini si fanno sentire

Buca di via Noci profonda almeno 12 cm

Le voragini di via Vecchia RutiglianoChe la comunicazione sia uno strumento utile per il raggiungimento degli obiettivi è una cosa nota. Ha suscitato clamore la questione della strada in via Noci dove un cittadino turese aveva reclamato per un dislivello dell’asfalto che causava nelle giornate piovose tanto disagio agli automobilisti. A seguito dell’articolo pubblicato sul nostro giornale che denunciava la problematica appena citata, il comune ha fatto eseguire i lavori di manutenzione stradale in quel tratto, risolvendo di fatto il problema. Negli ultimi giorni molti cittadini si sono rivolti alla nostra redazione lamentando disagi e problemi simili sulle strade cittadine e di campagna. Rimanendo in via Noci, avvicinandoci verso il centro abitato turese nei pressi del passaggio a livello, una serie impressionante di buche più  o meno profonde caratterizzano circa 200 metri di strada, rendendo quel tratto davvero pericoloso per tutti. In alcuni casi le buche sono profonde circa 12 cm e praticamente impossibili da evitare. Parlando con un abitante del quartiere sembra che sia il comando dei vigili urbani sia l’ufficio tecnico del comune siano stati avvisati oltre un anno fa, ma finora nessuno si è mai interessato nel risolvere il disagio. A causa delle buche inoltre, essendo la strada frequentata spesso e volentieri da mezzi agricoli, i rumori rimbombano fin dalle prime ore del mattino, disturbando il sonno dei residenti.

Via Noci piena di bucheUn altro caso eclatante riguarda invece via vecchia Rutigliano a circa tre chilometri dal centro abitato. Percorrendo dall’inizio questa strada alcuni squarci caratterizzano l’asfalto della strada di campagna, ma fin qui nulla di preoccupante. Dopo tre chilometri vere e proprie “voragini” si presentano lungo la strada. Le buche sono così grandi da rendere quasi impercorribile ed impraticabile la strada. Anche in questo caso alcuni cittadini avevano già denunciato nei mesi scorsi il problema a chi di competenza, ma evidentemente ci sono altre priorità. Purtroppo come spesso accade, se non si interviene subito, la situazione rischia di degenerare. Pertanto il comune è tenuto a sistemare ogni disagio magari valutandone la gravità, onde evitare di pagare possibili danni di risarcimento causati dalle stesse buche.

Commenti  

 
Giuseppe Silletti
#3 Giuseppe Silletti 2012-04-03 17:48
chi dei candidati propone di "migliorare" le strade di turi??
Citazione
 
 
G.Maurizio Pinto
#2 G.Maurizio Pinto 2012-04-02 17:00
ps: sono a disposizione di chiunque voglia effettivamente rendersi conto dello stato pietosissimo in cui versano le nostre strade. basta contattarmi. :)
Citazione
 
 
G.Maurizio Pinto
#1 G.Maurizio Pinto 2012-04-02 14:12
pienamente concorde con tutte le lamentele, ma provate ad immedesimarvi nella situazione in cui si trovano persone con sedia a rotelle o mamme con passeggini. ogni singola crepa è un pericolo immenso sia per gli uni che per gli altri! ma dove si trovano regolarmente le crepe maggiori? o vicino i marciapiedi o alle discese di quelle rampe posticce che qualcuno fece malamente realizzare e che qualcun'altro non ha mai preso in considerazione l'idea di renderle più agibili. ci svegliamo o dobbiamo fare come alcuni assessori che si "armarono" di mastella e cazzuola per risanare un po' di buche presenti qua e là in tutto il territorio?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI