L’aiuola dimenticata da tutti

 aiuola

Turi - Il verde pubblico è un bene molto prezioso da tutelare e valorizzare. Con questo spirito da molti anni i titolari dell’edicola che si trova nei pressi della chiesa S. Giovanni si dedicano alla manutenzione dell’aiuola che si trova proprio davanti alla loro attività commerciale e su cui sorge la statua di Sant’Oronzo. Ogni giorno il titolare riempie pesanti secchi d’acqua per  innaffiare le piante ed i fiori presenti nell’aiuola. Nonostante sia uno spazio pubblico, l’aiuola sembra essere dimenticata dalle istituzioni. Ogni anno vengono innestati nel terreno dal signor Giovanni Maiulo bellissime rose, che vengono curate con dedizione da questi cittadini degni di esempio. Essi però avrebbero una semplice richiesta da fare agli amministratori del comune: riparare e riattivare il sistema di irrigazione presente nell’aiuola. Una richiesta a cui si associa anche la redazione perché l’aiuola con la statua di Sant’Oronzo rappresenta il bigliettino da visita per chi arriva a Turi.