Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Buche: che disastro!

 buche

 

Turi - In periodi di crisi economica si fa più attenzione alle spese. Secondo alcuni dati comparsi su un noto quotidiano, i cittadini italiani tendono a ritardare l’acquisto di una nuova macchina, preferendo riparare quella “vecchia” aspettando tempi migliori, rendendo quello del meccanico uno dei mestieri più redditizi del momento. Sarà soddisfatta tutta la categoria, ma a Turi un altro fattore influisce sull’usura anticipata di alcuni componenti delle automobili. I cantieri aperti negli ultimi mesi hanno favorito il formarsi delle buche sul manto stradale. Questo è accaduto non solo in prossimità dei cantieri stessi, ma soprattutto sulle strade secondarie che a causa dei lavori in corso sono diventate per un periodo limitato le arterie principali del paese. Se prendiamo in considerazione la deviazione in via Conversano, le indicazioni stradali suggeriscono di percorrere via Guglielmo De Donato. All’incrocio con via Sicilia si è formato una buca di grosse dimensioni che difficilmente si può evitare.
Un altro caso eclatante riguarda il tratto di via Casamassima nelle vicinanze della chiesa S. Giovanni. Alcune settimane fa avevamo documentato la fuoriuscita di acqua dall’asfalto che con ogni probabilità ha causato il cedimento del manto stradale in più punti. La situazione permane da alcune settimane, ma nessuno interviene. Intanto gli ammortizzatori e le sospensioni delle nostre automobili sono messi a dura prova dalla cattiva gestione della manutenzione stradale. In quest’ultimo caso anche i pedoni devono fare molta attenzione, perché una distrazione potrebbe facilmente causare una caduta pericolosa.
La situazione in alcuni tratti è molto preoccupante. Abbiamo riportato solo due esempi di una situazione che va peggiorando. Auspichiamo in un tempestivo e concreto intervento di manutenzione e di messa in sicurezza.

Commenti  

 
G.Maurizio Pinto
#6 G.Maurizio Pinto 2012-03-28 10:44
Chi è la ditta che ha eseguito i lavori di asfaltatura? State seguendo la vicenda della società che tiene in cura la manutenzione delle strade della provincia di bari? Non so se nei comuni potrebbero essere gli stessi, ma visto cosa stavano combinando non mi stupirebbe se avessero fatto uso di materiali scadentissimi "gonfiando" i prezzi.
Citazione
 
 
luig
#5 luig 2012-03-27 10:56
via regione puglia?ci sono almeno 3 o 4 burroni.
Citazione
 
 
fuggenteattimo
#4 fuggenteattimo 2012-03-26 19:29
gli amministratori vivono a Turi o altrove per non vedere il più che visibile?la peggiore amministrazione dalla seconda guerra mondiale a oggi e..il guaio è che molti si ripresentano come se nulla fosse..almeno l'ordinaria amministrazione che un commissario potrebbe fare senza problemi..popolo svegliati!
Citazione
 
 
c.s.
#3 c.s. 2012-03-26 19:23
...l avevo gia proposto in altri articoli di turiweb.con la speranza che i lavori siano fatti con garbo e nn come via casam che dopo 15 giorni ricadeva a pezzi.
Citazione
 
 
MestVituccio
#2 MestVituccio 2012-03-26 18:47
Ci vorrebbe un'altra visita del nostro Giorgio Napolitano.
Vergogna.
Citazione
 
 
SAGI
#1 SAGI 2012-03-26 18:44
LA SITUAZIONE è INSOSTENIBILE,IO SONO IN ATTESA E VI ASSICURO CHE USCIRE IN AUTO è IMPOSSIBILE, TUTTI I "BOTTI"RICADONO TUTTI SUL PANCIONE..SONO 4 MESI CHE ESCO IL MENO POSSIBILE, X EVITARE QUESTA TORTURA!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI