“Quando nel calcio esistevano i maghi”

 oronzo pugliese_005

“Sarà presentata domani, venerdì 17 febbraio (ore 15.30) al Palafiori di Sanremo ‘Oronzo Pugliese. Quando nel calcio esistevano i maghi’”.
“L’opera di Cataleta che ha ricevuto il battesimo da Fabio Capello in occasione del Premio Oronzo Pugliese, assegnatogli
a Turi …”. Turi, 4 aprile 2011 il Premio Nazionale per lo sport “oronzo Pugliese” a fabio Capello. Era la III edizione.
I edizione 2008 assegnato a Cesare Prandelli;
II edizione 2009 assegnato a Carlo Angelotti;
III edizione 2011 assegnato a Fabio Capello.
Dare a Cesare quel che è di Cesare. È fuori dubbio che l’attuale amministrazione di centro –destra del sindaco Gigantelli partì alla Schumacher per quanto riguarda gli eventi.
Il fiore all’occhiello è il “Premio Nazionale per lo sport Oronzo Pugliese”. In cinque anni ne sono stati assegnati tre. Manca il 2010 e il 2012. Eppure il Regolamento è chiaro e rigido. Art. 4: “Il riconoscimento è attribuito annualmente…” . si vociferava che a Natale 2011 sarebbe stato recuperato quello del 2010 e preparato il premio 2012.
A tutt’oggi dal Palazzo non giungono notizie. Il problema non è questo, ma che l’Amministrazione non ha creato una “fondazione” o dato ad un’associazione la gestione del Premio Nazionale.
Apprendere che a Sanremo si parli del Premio e di Turi, è bellissimo quanto mortificante. mPossibile che nessuno sapeva? mE il “Comitato Organizzatore” mnon ha l’interesse a seguire mtutto ciò che gira sul nome di mOronzo Pugliese?