Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

I 5&9 Mtb tra i carri di Carnevale a Putignano

5e91

Turi - Domenica 5 febbraio, nonostante il freddo pungente che annunciava l'arrivo della neve, i bikers del 5&9 Mtb di Turi non ha potuto mancare ad uno dei classici appuntamenti dell'anno: la prima sfilata dei carri allegorici di Putignano.La mattinata è iniziata subito in salita, con tanto freddo ed un percorso suggestivo ma impegnativo. Punto di arrivo: Alberobello.

Subito dopo essere giunti alla meta, passando tra i caratteristici trulli, le campagne infreddolite ed imbiancate dal gelo mattutino, ecco spuntare il grande cantiere dove, dopo un lavoro lungo quasi un anno, prendono vita i mastodontici  e famosi carri del carnevale di Putignano.

5e92Enormi rappresentazioni allegoriche si alzavano negli immensi capannoni, pronti a sfilare per le strade del paese. I temi su cui i mastri cartapestai putignanesi hanno creato i loro carri, erano concentrati sui personaggi più conosciuti degli ultimi mesi, riprodotti in chiave sarcastica, con l’immancabile satira politica.

Inevitabile, per i bikers turesi, una foto ricordo tra i pupazzoni di carta pesta, sempre più perfetti e tecnologici, tra i bambini che correvano e si divertivano ed una folla di trepidanti curiosi pronti a riempire le vie del paese divertendosi come l'usanza carnevalesca richiede.

Un'altra pedalata entrata nella storia dei 5&9 Mtb di Pierino Sabatelli ormai concentrati su quello che è considerato l'appuntamento clou della stagione agonistica dedicato alla mountain bike, la più appassionante ed estenuante gara del circuito Mtb, la gara per eccellenza: il Sellaronda Hero-Mtb Marathon, un percorso fantastico tra le suggestive montagne del passo di Sellaronda, in Valgardena, sulle Dolomiti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI