Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Rirò: arte in movimento

Rirò

‘Alla domanda: “Che cosa è l'arte?” siamo portati a rispondere: “Ciò attraverso cui le forme diventano stile”. È con la citazione di André Malraux, tratta da ‘Le voci del silenzio’ che possiamo descrivere in poche parole le emozioni dell’incontro dal nostro sguardo con le linee morbide ed armoniose delle creazioni Rirò.

Annarita Rossi ci accoglie nel suo nuovo spazio, in via E. Berlinguer, 5, dove la prima impressione è quell’appagamento che deriva dall’osservazione della sua arte. La pietra che diventa forma e la tela che accoglie immagini, tutto nel mondo Rirò parla di estasi. E dal connubio di queste creazioni, si inserisce anche il lavoro della designer Silvia Orlandi che presso gli studi di via Berlinguer ha ricreato gli spazi per la sua progettazione. Ecco che varcando la soglia della Fimer ci s’immerge in uno spazio, dove tutto racconta di bellezza, di gusto e di arte.

Busti di donna che incontrano raffigurazioni femminili, nelle sfumature dai toni caldi e decisi, che compongono la singolarità creativa che oggi viene espressa nell’eleganza di Rirò. Le sue donne forti, decise, fiere, diventano materia in un gusto decorativo e pittorico che traspare anche dalle sue tele in movimento. Nelle creazioni di Rirò s’incontra il classico (del mondo divino e dell’antica Grecia) e il moderno. Fantasia, genialità inventiva e l’estro di composizioni sempre nuove e sempre diverse compongono l’armonia di forme e colori che suscitano interesse visivo e costringono la mente a pensare, affinché l’opera non passi inosservata; provoca emozioni immediate per poi essere sempre più apprezzata nel tempo.

I soggetti sono semplici spazi infiniti della natura e figure in libertà e la composizione ‘colpisce’ per i colori e lo studio delle luci. La simmetria, l’ordine, la proporzione, corrispondono all’armonia delle forme, del colore, del movimento.

Commenti  

 
lino sodengo
#1 lino sodengo 2012-02-02 17:57
davvero complimenti alla signora Rirò,la sua arte è davvero sublime e lo spazio ad essa dedicato è accogliente e sofisticato,appaga vista e spirito.ancora complimenti
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI