Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Ss 100: Si ribalta Lince dell'E.I. - foto

incidente-mezzo-militarepp

incidente mezzo militare2Turi - Statale 100 teatro dell’ennesimo incidente stradale che per puro caso non si è trasformato in tragedia. Ancora una volta avvenuto in uno dei tratti non ancora delimitati dalla doppia carreggiata e in assenza dello spartitraffico, in questo caso quello presente nei pressi di Sammichele di Bari. E' accaduto intorno alle alle 13.20 di venerdì 20 gennaio 2012, al chilometro 30+300. Un solo mezzo coinvoltoun Lince, un veicolo tattico leggero di appartenenza dell’Esercito Italiano, su cui viaggiavano diversi giovani militari di ritorno da una esercitazione, in compagnia di altri commilitoni che li seguivano a bordo di un altro mezzo “gemello”, e di un autobus, sempre militare.

Una uscita di strada che ha avuto effetti disastrosi per il mezzo su cui i Carabinieri della vicina Stazione stanno iincidente mezzo militare colleghindagando per accertarne le cause. L’ipotesi più accreditata una brusca frenata, resasi necessaria per evitare una vettura che si era inserita nella stessa corsia di marcia, proveniente da Sammichele e diretta a Bari, ma che ha determinato la perdita di controllo del mezzo con successiva fuoriuscita di strada e ribaltamento.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Gioia del Colle e della Stazione di Sammichele che hanno provveduto ai rilievi del sinistro stradale. Per gestire il traffico piuttosto intenso vista l'ora di punta si è reso necessario l'intervento anche della Polstrada e della Guardia di Finanza di Gioia del Colle.

A prestare anche i primi soccorsi l'ambulanza di Gioia Soccorso ed il Comando di Polizia Municipale di Casamassima. 

Sul posto sono quindi intervenute tre pattuglie di Carabinieri, necessarie per tenere sotto controllo il  traffico veicolare molto intenso a quell’ora, oltre che per effettuare le opportune rilevazioni su quanto accaduto e una ambulanza del 118Alcuni militari, nonostante il forte impatto, sono rimasti contusi e fortunatamente feriti lievemente.incidente mezzo militare code

Il traffico veicolare, grazie alla abilità dei militari dell’Arma e alla presenza di diversi operatori di Mottola Soccorso, ha subito sì dei rallentamenti, ma non tali da creare grossi disagi agli automobilisti.

I militari hanno potuto continuare il loro viaggio a bordo dell'autobus, mentre per la rimozione del mezzo si attendevano le disposizioni provenienti dall'alto.

Un incidente che tutto sommato si potrebbe ritenere di routine, se non fosse per il coinvolgimento di un mezzo dell’Esercito, grazie anche all’abilità del guidatore che ha evitato in tutti i modi di invadere la corsia opposta, in cui transitavano decine di mezzi di tutti i tipi e dimensioni. Se non ci fosse riuscitoforse, non staremmo qui a scrivere di tragedia sfiorata.


(Scatti fotografici a cura di GioiaNet)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI