Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

UN DONO PER NATALE

 margherita palmisano

È naturale, quanto comune, in questo periodo prenatalizio, pensare ai doni da mettere sotto l’albero di Natale ma quest’anno, una tragica quanto improvvisa mancanza, ha portato la famiglia Palmisano a scegliere di donare. Gli organi di Margherita, morta per un’emorragia cerebrale, sono stati presto espiantati presso l’Ospedale Di Venere di Carbonara e immediatamente destinati a quattro donanti che avevano la loro vita appesa a un filo. Ecco che subito dopo l’espianto avvenuto grazie all’equipe di urologi e chirurghi coordinata dal centro regionale trapianti d dal centro interregionale Airt diretto dal prof. Paolo Schiena, le reni della donna turese sono andate uno a Novara e uno a Lecce; il fegato ad un paziente del barese e i polmoni a Torino.

Un gesto significativo quanto vitale, quello compiuto dalla famiglia di Margherita Palmisano che ha trovato, in un momento tragico come questo, la forza di donare la vita.

Commenti  

 
Sofia junior
#1 Sofia junior 2011-12-24 16:21
GRAZIE x aver donato un senso al NATALE
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI