Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

ANCORA DUBBI SULL’AVVIO DEI LAVORI SCOLASTICI

 Cazzetta

Siamo ormai a pochi giorni dalle tanto attese vacanze di Natale e tutti gli studenti hanno avviato il conto alla rovescia per chiudere per qualche dì gli zaini e dedicarsi ai regali.

Come molti nostri lettori ricorderanno e come molte famiglie s’interrogano, la scuola turese e in particolar modo il complesso del C. D. “P De Donato Giannini” di via Cisternino, doveva essere interessato dai lavori di ristrutturazione dei padiglioni. “Si useranno le festività natalizie per eseguire le pitturazioni all’interno delle classi, così da non recare danno ai bambini, agli insegnanti e alle famiglie”. Infatti, non ci siamo dimenticati delle parole proferite dall’amministrazione comunale circa i lavori, anche esterni, dei padiglioni scolastici che dovevano essere già partiti da diverse settimane ma ancora oggi, alle porte della chiusura delle attività scolastiche per il periodo natalizio, non s’incontra alcun accenno di attività edile.

Per avere qualche delucidazione a riguardo, abbiamo chiesto direttamente all’Ass. alle Politiche Scolastiche, Modesto Cazzetta. “Purtroppo – anticipa – l’ufficio tecnico del comune sta aspettando di ricevere l’ok dalla stessa scuola. Ci rammarica dirlo ma non possiamo far partire dei lavori che speravamo non intralciassero l’attività didattica”. Con uno slittamento di circa un mese dal piano previsto, infatti, anche la stessa Regione ha richiesto chiarimenti al nostro Comune sul mancato avvio dei lavori e, “anche l’ing. Cicala ha dovuto inviare una relazione dettagliata su quanto sta avvenendo a Turi. Abbiamo ottenuto una proroga, ma anch’essa sta per scadere e se non partono i lavori, la scuola di Turi potrebbe perdere i circa 75mila € di finanziamento”.

“Noi dell’Amministrazione e soprattutto l’Ufficio Tecnico ha operato celermente affinchè si potessero realizzare le opere senza creare disturbo alle famiglie, ai docenti e soprattutto ai bambini, ma ci rammarica che attese burocratiche rallentino i programmi prefissati” – aggiunge amareggiato l’Ass. Cazzetta che non manca di lasciare una speranza verso la questione. “Se entro la fine di questa settimana la Scuola ci consegna il ‘via libera’, potremmo ipotizzare di prevedere un avvio dei lavori proprio per la settimana precedente al Natale, poiché è già tutto pronto, ma se questo non avverrà …” – e non conclude la frase, rammaricato di una possibile perdita di beneficio per la scuola turese che si riversa direttamente sugli alunni. “Rassicuriamo le famiglie che tutto sarà compiuto in totale sicurezza, senza alcun pericolo per i bambini che proseguiranno l’attività didattica senza interferenze” – termina l’Assessore.

Attendiamo quindi la decisione degli Organi Scolastici per vedere finalmente avviarsi i lavori di restauro e ringiovanimento dei plessi scolastici turesi.

Commenti  

 
genitore interessat
#9 genitore interessat 2012-01-14 16:18
cara sofia, i tuoi dubbi sono quelli di tutti i genitori degli alunni della scuola primaria ... help: FATECI SAPERE QUALCOSA SE E' VERO CHE I LAVORI INIZIANO PER IL 2012 ... O TUTTO E' RIMANDATO ALLA PROSSIMA AMMINISTRAZIONE E AL 2013. ma chi è l'incaricato del comune a dare risposte?
Citazione
 
 
Sofia junior
#8 Sofia junior 2011-12-23 19:42
se posso darle un consiglio spassionatamente, direttore la prossima comunicazione a questo Comune la arricchisca col timbro di arrivo all'Uffioio protocollo. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Ma i lavori, in questa vacanza lunghissima, da record, inizieranno quest'anno?
Citazione
 
 
zio jo
#7 zio jo 2011-12-23 18:01
Gentilissimo dirigente scolastico. Innanzi tutto la ringrazio per gli auguri di buon Natale, che ricambio sinceramente.
Per tornare all'argomento...
Non avrei nessun motivo per dubitare delle sue parole...
Questa affermazione però, presuppone un diritto di replica dell'assessore Cazzetta che l'ha apostrofato nell'intervista come un perditempo. Magari gradiremmo una sua risposta su questo sito a giustificazione personale (ma dubito avverra).
Per concludere..quando lei scrive "Ritengo le osservazioni contenute nell'articolo datate e non rispondenti allo stato degli atti", devo darle ragione...E' UNA CONSUETUDINE GIORNALISTICA.
CON STIMA
Citazione
 
 
dirigente scolastico
#6 dirigente scolastico 2011-12-23 17:09
Gentilissimo zio Jo,voglio tranquillizzarla ulteriormente aggiungendo che, ho inviato nella data riferita il documento al Comune e consegnato - brevi manu/personalmente - ad un rappresentante dello stesso Ente il documento di cui trattasi. Procedura posta in essere qualche giorno prima (articolo il 16 in edicola e il 21 su turiweb)della pubblicazione....forse era già in stampa. Ritengo le osservazioni contenute nell'articolo datate e non rispondenti allo stato degli atti. Comunque per le opportune informazioni e notizie - di verifica - basta recarsi a Scuola o in Comune. Distintamente e rinnovo gli auguri di Buon Natale.
Citazione
 
 
zio jo
#5 zio jo 2011-12-23 11:34
ma chi non dice la verità, lassessore cazzetta o il dirigente scolastico.
invece delle solite illazioni, perche' non pubblicare la risposta del dir.scolast. con tanto di timbro di arrivo del comune. sicuramente la lettera di risposta si è fermata su qualche scrivania di qualche dipendente assente per malattia? vedrete che sara' questa la risposta
Citazione
 
 
dirigente scolastico
#4 dirigente scolastico 2011-12-22 22:17
il dirigente scolastico ha già risposto in data 14.12.2011. ritengo giusto acquisire informazione dai competenti uffici del Comune di Turi.
Cordialità e Auguri di Buon Natale.
Citazione
 
 
jimmy
#3 jimmy 2011-12-21 18:10
chiedete al dirigente scolastico
Citazione
 
 
colore
#2 colore 2011-12-21 13:25
Ma i lavori si fanno o non si fanno questo e' il solito dubbio........Chi lo svelera' vincera' un voto?
Citazione
 
 
vergogna
#1 vergogna 2011-12-21 09:28
chi intralcia i lavori in un periodo in cui i finanziamenti sono miraggi deve solo vergognarsi!
si creano paure ad hoc!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI