Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

UN TURESE NELL'ATTENTATO AFGHANO

Massimo Pugliese

TURI-Si tratta di Massimo Pugliese, un militare dell'Esercito Italiano che è stato ferito durante un attentato dello scorso 26 ottobre in Afghanistan. 

A bordo del secondo Lince, ha subito il colpo dell'esplosione che ha colpito il primo mezzo. I comunicati stampa dell'Esercito parlavano di cinque militari feriti ma al nostro concittadino, nella notte, è stata riscontrata una lieve perforazione al timpano. Lui e i suoi colleghi sono stati rimpatriati, ma forte è ancora il desiderio di tornare in quella terra deserta ed arida per completare la missione per la quale si sono a lungo preparati.

VICENDA- Un ordigno è stato esploso contro un blindato italiano Lince in Afghanistan, a Farah. Cinque militari sono rimasti lievemente feriti: le loro condizioni non destano preoccupazione. Nell'ambito di una operazione di normale controllo del territorio - fa sapere il comando italiano - alle 18.30 (ore 16 in Italia) un Lince della Task Force South, su base 152/o Reggimento Sassari, è stato coinvolto nell'esplosione di un ordigno improvvisato a circa 10 km dalla base di Tobruk, nel distretto di Bala Baluk, provincia di Farah. Cinque militari hanno riportato leggere ferite da traumi da contusione e shock e che non destano preoccupazione. Sul luogo dell'incidente è intervenuto immediatamente un team 'Iedd' (assetto composto da personale specializzato nel riconoscimento e nella bonifica di ordigni esplosivi) per condurre gli accertamenti di rito tesi ad individuare la natura e l'origine dell'esplosione.

Commenti  

 
giacomodipirchio
#3 giacomodipirchio 2011-11-26 18:59
Coraggio Massimo.
Citazione
 
 
jorge
#2 jorge 2011-11-26 12:04
forza waglioooooooooo.....
Citazione
 
 
una mamma qualunque
#1 una mamma qualunque 2011-11-25 19:23
coraggio MASSIMO sei grande! Un augurio grande!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI