Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

CONVENTO DELLE CLARISSE. PRONTO IL FINANZIAMENTO FESR

biblioteca turi

 

“Al fine di adempiere gli impegni assunti con la Regione Puglia in  fase di negoziazione dell’azione 7.2.1, cui il Comune di Turi è stato ammesso in unione con i Comuni di Casamassima e Sammichele di Bari, per l’attuazione del progetto di “Realizzazione di nuovi servizi nella Città storica, a partire dalla rifunzionalizzazione dei manufatti di pregio storicoculturale e del loro intorno urbano”, è stato approvato il  progetto definitivo di  “Riqualificazione del centro antico  – restauro del convento delle Clarisse da destinare a sede dei laboratori urbani partecipati”, dell’importo di  930.000 €. È quanto si legge dalla delibera di G. C. n. 129 con la quale è stata responsabilità dell’intervento all’arch. Donata Aurelia Susca sull’intervento che riguarda a Turi, Ente capofila, il Convento delle Clarisse e il suo efficientamento energetico.

È approvato il progetto della “rete intercomunale dei laboratori urbani”, dell’importo complessivo di 180.000 €, attuato da un’unica stazione appaltante identificata  nel Comune di Turi quale comune capofila, di cui, responsabile unico, è il segretario generale del Comune di Turi, dott.ssa Christiana Anglana.

Questo è il risultato della procedura negoziata tra la Regione Puglia e il raggruppamento “Lame di Peucetia” i cui finanziamenti rivengono dai Fondi Europei di Sviluppo Regionale 2007-2013 – Asse VII. Azione 7.2.1. “piani integrati di sviluppo territoriale”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI