Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

ECCESSIVO ALLARMISMO? CREPE CHE FANNO PAURA

a._via_ginestre

diagnosi

Il crollo della palazzina in piazza Moro a Barletta ha scatenato paure e dubbi nella popolazione non solo locale, ma nell’intera penisola. Maggiori attenzioni, controlli e precauzioni, all’indomani della morte di vittime innocenti. Ovunque si mettono in sicurezza edifici, si prendono precauzioni, si scatenano allarmismi.

Soltanto la scorsa settimana, nella nostra cittadina, abbiamo fotografato l’intervento dei Vigili del Fuoco ad un edificio non abitato da diverso tempo, ma adiacente ad abitazioni civili. Questa settimana, invece, registriamo un intervento, forse scatenato dai timori di possibili crolli, sempre dei Pompieri presso la struttura della Scuola dell’Infanzia in via Ginestre nella mattinata di martedì 11 ottobre.

Come ci dichiara infatti un genitore, l’intervento dei Vigili è stato effettuato dalle ore 8:30 alle 10:15 circa e, come mostriamo dal referto, è stato individuato solo del materiale di risulta presso il vano magazzino. “Non si evidenziano problemi strutturali” – continua in basso.

“Purtroppo - come ci conferma l’Assessore alle Politiche Scolastiche, Modesto Cazzetta, che ha seguito da vicino la vicenda – dopo il crollo di Barletta tutti sono più vigili e attenti. Infatti – ci spiega l’Assessore – tutto è iniziato nel momento in cui alcuni genitori si sono allarmati alla vista di alcune crepe all’interno dell’asilo.” Molti, nella mattinata di lunedì 10 hanno prelevato i propri figli da scuola con la richiesta di far eseguire controlli all’edificio. A poche ore di distanza, l’Ing. comunale Cicala ha compiuto un primo sopralluogo, rilevando la  completa sicurezza dell’edificio con leggere e non significative crepe in alcuni punti. Nonostante le rassicurazioni dell’ingegnere comunale, un gruppo di genitori ha allertato i Vigili del Fuoco che prontamente, nella mattina seguente, hanno operato un controllo dello stabile, confermando il parere di Cicala.

“Nel momento in cui si parla dei bambini, e tra loro potrebbero esserci anche i nostri figli – commenta amareggiato l’Assessore – non si può agire superficialmente. Questo comportamento, anche sinonimo di una scarsa fiducia nei nostri confronti, non deve derivare da paure e sospetti ai quali si pensa che noi Amministrazione non consideriamo”.

“Già nel momento in cui il nostro comune ha stretto la collaborazione con il Politecnico di Bari e il CNR, un gruppo di esperti ha effettuato un primo sopralluogo che ci ha tranquillizzato sulla sicurezza della sede scolastica che presto avrebbe accolto i bambini”- ha commentato Cazzetta. “Se non ci avessero dato sicurezza della stabilità, sicuramente non ne avremmo consentito l’accesso”.

Conclude così il suo intervento l’Assessore alle politiche scolastiche puntualizzando l’attenzione che l’Amministrazione rivolge ai più piccoli e alla loro sicurezza.

Commenti  

 
mimma laruccia
#22 mimma laruccia 2011-10-27 11:36
voglio intervenire cn pochissime parole.. unica soluzione al problema sarebbe l abbattimento dell asilo....tra qualche anno il problema ritornera' ci saranno altre crepe altre paure e nessuno potra' mai dare certezze... fare dei lavori di ripristino a cosa servirebbe? certo la dolina attigua all'asilo nn potra'mai scomparire . quindi mi chiedo? questi lavori come tanti altri servono sul serio a mettere in salvo la salvaguardia dei nostri bambini o fra qualche anno il problema lo ritroveremo ancora li? riflettiamoci su.
Citazione
 
 
celeste
#21 celeste 2011-10-25 09:55
x geologo...non dovevi fare nessuna polemica, magari avresti potuto dare un tuo contributo da "geologo". Mi viene da sorridere quando leggo "a quale titolo potevo intervenire? " correggimi se sbaglio ma ti dichiari geologo!!! inoltre li eravamo tutti in qualità di genitori , ma forse come ho sempre detto è più facile criticare nell'anonimato che esporsi e far sentire la propria voce.
Citazione
 
 
GEOLOGO
#20 GEOLOGO 2011-10-24 19:31
IO N0N VOLEVO FARE NESSUNA POLEMICA ,A QUALE TITOLO POTEVO INTERVENIRE??A TURI CI SONO COSE MOLTE PIù PERICOLOSE DELL'ASILO,CREDETIMI!!!!!
Citazione
 
 
celeste
#19 celeste 2011-10-24 14:26
x mest vitucciu... vorrei sapere il suo problema qual'è? mamme plurilaureate che tutte le mattine con penna alla mano fuori dall'asilo hanno ottenuto ciò che volevano le danno fastidio?
Citazione
 
 
teresa
#18 teresa 2011-10-24 14:17
rispondo alla signora angela hai detto una parola giusta, all'epoca!!!I documenti tratti da noi risalgono al 2009 dove una esperta geologa, ha dato delle disposizioni specifiche x la criticità della dolina, dovevano essere presi dei controlli che non sono mai stati eseguiti dall'epoca!!!senza tralasciare il fatto che la dimensione del buco è aumentata ed inoltre, se ne aggiunto un'altro piccolissimo che si è tirato giù 5 secchi d'acqua velocemente.
Citazione
 
 
angela67
#17 angela67 2011-10-23 21:46
anch'io ero con la signora Laruccia a salvaguardare la vita di mia figlia che frequentava quella struttura e scusate ma la Vostra battaglia noi l'abbiamo fatta prima di Voi.All'epoca ci sono state firme su documenti di persone che si assumevano la piena responsabilita' delle conclusioni dei loro sopralluoghi. é vero,la prudenza non è mai troppa,ma un po' di fiducia a chi ne sa piu' di noi bisogna pur darla.
Citazione
 
 
king
#16 king 2011-10-23 19:33
...vorrei congratularmi con le "mamme coraggio", che sfidando lo scetticismo e le critiche dei ben-pensanti, con caparbietà hanno risolto una questione che non faceva stare tranquilli..! ;-)
..sui bambini non si scherza.!
Citazione
 
 
mest Vitucciu
#15 mest Vitucciu 2011-10-23 14:54
X GeologoHai visto che avevo ragione?. Analizza bene i commenti fatti da Celeste e Teresa e, l'estito sarà che le pluri laureate sono loro le mamme.
Citazione
 
 
celeste
#14 celeste 2011-10-23 00:16
rispondo al GEOLOGO e faccio subito una domanda... se hai partecipato alla riunione e dopo ti sei pentito di essere andato all'università perchè non sei intervenuto presentandoti e dicendo il tuo pensiero? forse è più facile criticare non esporsi e rimanere nell'anonimato?
Citazione
 
 
teresa
#13 teresa 2011-10-22 23:43
volevo rispondere al geologo. caro geologo non so se lei è lo stesso proff. che ha invitato il sindaco ,se così , mi dispiace x lei e x i 5 anni di studi ma il proff. era stato chiamato x chiarirci le idee ma alle domande richieste, sia da il dirigente che dai genitori non ha saputo rispondere mi chiedo come è possibile!!!!!!!!!!!
Citazione
 
 
mest Vitucciu
#12 mest Vitucciu 2011-10-22 19:53
X geologo, Mi dispiace tanto confermarti che adesso quelle che comandano sono quelle mamme che tutte le mattine si riuniscono all'esterno dell'asilo e con carta e penna in mano decidono da vere laureate.
Citazione
 
 
mimma laruccia
#11 mimma laruccia 2011-10-22 12:56
carissima celeste rispettopienamente il tuo giudizio e ti ripeto ke io sono una di quelle mamme ke ha combattuto inprimis questa battaglia...intendo guardare fuori dalle mure in senso ironoco..ci sono altre cose ke nn funzionano all asilo ...e ti garantisco ke le mura sono la sola cosa sicutra ke vi e'...... tenendo a precisare ke le altre soluzioni nn sono le migliori se intendete pasrlare del padiglione c.. bene due anni fa in seguito ad un allagamento era stato fatto dikiarare inagibile dai v. f. ora nn so come mai il direttore abbia dato il permesso.....no comment
Citazione
 
 
GEOLOGO
#10 GEOLOGO 2011-10-22 11:45
HO SPESO 5 ANNI DELLA MIA VITA PER STUDIARE PRESSO L'UNIVERSITà DI BARI ,DOPO AVER ASSISTITO ALLA RIUNIONE CON LE MAMME ,POSSO BEN DIRE CHE E' STATO INUTILE,TANTO VALEVA NON ANDARE,NON PAGARE LE TASSE.
TURI STA DIVENTANDO UN PAESE IMPOSSIBILE,MA LA COSA PIù BRUTTA E' STATO VEDERE IL DIRIGENTE SCOLASTICO NON PRENDERE DECISIONI.CHE DELUSIONE!A MARGINE CHI SI è COMPORTATO BENE STAVOLTA è STATO IL SINDACO!!NON ME LA ASPETTAVO..............
Citazione
 
 
mest Vitucciu
#9 mest Vitucciu 2011-10-22 08:11
Gentile Signora Celeste ha pienamente ragione di quello che dice,anche in riferimento alla signora laruccia.
Citazione
 
 
teresa
#8 teresa 2011-10-21 22:53
ancora con questi vigili del fuoco!!!!!!!!!!!!!!!!!!qui, non ci siamo capiti che il problema non'è la struttura ma la dolina il così detto buco nessuno fin'ora si è preso la responsabilità di scrivere nero su bianco che la scuola è idonea .documentatevi prima di fare commenti o addiritura dire che è solo allarmismo di genitori che stanno senza far niente.
Citazione
 
 
celeste de lucci
#7 celeste de lucci 2011-10-21 16:05
vorrei risponbdere alla sig.ra Laruccia che consiglia di preoccuparci di ciò che accade fuori delle mura della scuola san Giovanni Bosco.Cara Mimma io faccio parte di quel gruppo di mamma che fortemente e in prima persona ci siamo attivate per raggiungere il risultato ottenuto questa mattina e cioè portare i nostri figli in altra struttura idonea nel frattempo che gli "esperti" ci dicano che quella scuola è sicura,quindi ti dico in tutta onestà che se mettere i nostri figli in sicurezza vuol dire occuparsi di ciò che accade dentro le mure sono felicissima di averlo fatto e di ciò che accade fuori lo lascio ad altri nella speranza che riescano nei fatti come NOI.
Citazione
 
 
Mest Vitucciu
#6 Mest Vitucciu 2011-10-19 20:24
Scusate ma qua mi sembra che i veri tecnici sono le mamme che tutte le mattine quando accompagnano i figli all'asilo fanno le riunioni per studiare eventuali crepe che si sono aperte nella struttura.
Quindi il gruppo di esperti ha effettuato un primo sopralluogo e che ci ha tranquillizzati sulla sicurezza della sede scolastica non serve. E' mai possibile?
Citazione
 
 
pierpaolo
#5 pierpaolo 2011-10-19 19:19
ok al sopralluogo dei vigili, ma noi vogliamo il resoconto degli spereologi.il problema e' sotto la scuola....
Citazione
 
 
mariella
#4 mariella 2011-10-19 12:03
Secondo me nel dubbio sarebbe opportuno disliocare i bambini in altri plessi.
Citazione
 
 
Sofia junior
#3 Sofia junior 2011-10-18 18:40
ecco, appunto quell'asilo, progettato per essere allocato in altro sito, sorge attualmente all'estremo margine di una dolina. I particolari possono confermarli certuni, carta canta! :zzz Suggerirei all'articolista di recuperare prima la completa documentazione, da bravo giornalista. Tutto il resto è cronaca chiacchierabile. ;-)
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI