Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LO SPILLO ... CHE DELUSIONE

lettera

Gentile Redazione di Turiweb,

vi chiedo gentilmente di ospitare questa mia lettera indirizzata ai turesi intelligenti,per fortuna molti,affinchè tutti abbiamo la possibilità di conoscere quanto mi appresto a riportare.

Pag. 3 del settimanale FAX del 3 Settembre 2011 "Lo spillo"  - E' VERO CHE DOVENDOSI INAUGURARE IL SANTISSIMO, FOSSERO OBBLIGATORI INVITI URBI ET ORBI, MA MOLTI DEGLI INVITATI NON SI SONO SPIEGATI COME MAI, NONOSTANTE L'OBOLO [(?????)] ABBIANO DOVUTO SUBIRE LA PENITENZA DEL DIGIUNO. ALTRI, INVECE, NON HANNO NE' CAPITO NE' CONDIVISO LA PREDICA, AFFIDATA INVECE CHE AL PARROCO BENEDICENTE, ALL'ASSESSORE PROVINCIALE. COME PREMESSA NON C'E' MALE PER LA NUOVA SALA RICEVIMENTI TURESE. PECCATO CHE IL POSTO NON SIA PROPRIO IL PARADISO.

 

Con incredulità e con grande rammarico vorrei esprimere la mia indignazione.

Premetto che tra i mille invitati presenti alla serata inaugurale del RELAIS IL SANTISSIMO c'ero anch'io con la mia famiglia.

Pur non sapendo se  qualche responsabile della redazione di Fax  abbia avuto il piacere di essere invitato e,pertanto, fosse presente la sera del 27 Agosto, sento comunque il dovere di contraddire quanto il signor "Spillo", con molto cattivo gusto, abbia deciso di pubblicare.

Noi turesi, e sono sicuro di parlare a nome di moltissimi concittadini, siamo entusiasti di questa nuova presenza, autorevole e degna di elogi, sul territorio del nostro paese che, come tutti sanno, già vantava, da qualche decennio, l'esistenza di due strutture di ottimo livello quali la Nuova Sala Enotria e Villa Menelao.

Egregio signor Spillo, consideri che le famiglie Colapietro e Boccardi,  che Lei conosce sicuramente molto bene, con la loro partecipazione all'inaugurazione da Lei "attaccata", hanno  dimostrato, invece, una grande  e  sicura apertura al confronto.

Pertanto le critiche distruttive e malevole che, purtroppo, abbiamo dovuto leggere su Fax, ci feriscono profondamente.

La famiglia Valentini, che a me piace definire una famiglia "perbene", proprietaria della tenuta IL SANTISSIMO, ha dimostrato, in questo difficile momento di crisi economica, di avere coraggio e capacità, investendo svariati milioni di euro e, soprattutto, contribuendo a sostenere l'economia del nostro paese.

Ritengo, pertanto, che i signori Valentini meritino gratitudine e auguri sinceri, non certamente una squallida denigrazione.

Esorto tutti i turesi onesti ed intelligenti ad associarsi a questa mia testimonianza di solidarietà nei confronti di coloro che sono stati offesi ed invito i responsabili della redazione di FAX, chiunque essi siano e per chiunque essi lavorino, ad usare il loro spazio giornalistico nel pieno rispetto delle persone e, soprattutto, avendo più considerazione dell'intelligenza dei lettori.

Distinti saluti.

Angelo Orlandi

Commenti  

 
Vito Lotito
#3 Vito Lotito 2011-09-17 23:10
Bravo Angelo !!!
Mi associo con te a dare un "turesissimo" benvenuto alla famiglia Valentini e augurare loro tanto successo nel management della bellissima tenuta RELAIS IL SANTISSIMO.Benvenuto che e'esteso a tutte quelle persone e aziende,di Turi e non, che hanno avuto,hanno e avranno il coraggio di venire ad investire nela nostra citta'.Peccato per questo pseudo reporter,che si fa chiamare "Lo spillo" che sembra essere totalmente "spuntato",inelegante e maleducato.
Distinti Saluti.

Vito Lotito
Toronto,Canada
Citazione
 
 
turina
#2 turina 2011-09-16 17:58
:condivido pienamente con quello che ha scritto il sig. Orlandi però non condivido assolutamente che in queste occasioni vengano invitati solo la cosiddetta gente di un certo livello e non la gente semplice e che magari sarebbe più felice e farebbe pubblicità gràtuita
Citazione
 
 
turiddo
#1 turiddo 2011-09-15 12:36
concordo pienamente con la lettera del sig.orlandi.bisognerebbe elogiare le nuove iniziative imprenditoriali ke si stanziano sul nostro territorio anzi per quel che è possibile favorirle.esse forniscono lavoro e possibilità ai residenti.
l'articolo di fax era molto pretestuoso e offensivo.I signori *** erano presenti si ma....a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI