Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

LA VOCE DI SANT’ORONZO AL PAESE

santoronzo

Pubblichiamo di seguito una serie di commenti giunti alla nostra redazione riguardanti l’approfondimento storico sul nostro Santo Patrono Oronzo letto nelle diocesi che lo pregano.

------------------

“Gentile Signor Topputi,

grazie per quanto ha voluto inviarmi sul nostro Sant’Oronzo, frutto delle sue fatiche e della sua devozione.

Con sensi di stima

Domenico U. D’Ambrosio

Arcivescovo Metropolita  di Lecce

“Gentile Signore,

grazie degli articoli su Sant’Oronzo e grazie degli auguri per il mio 50° di sacerdozio. Ogni discorso religioso porti a meglio coltivare la fede.

Saluto e benedico.

Rocco Talucci

Arcivescovo di Brindisi Ostuni

“Esprimo semplicemente il mio plauso al carissimo Fabio Topputi per il suo impegno nell’approfondire diversi argomenti religiosi che arricchiscono questo giornale, come quello relativo alla nostra Festa in onore di Sant’Oronzo, inviato anche all’Arcivescovo di Lecce, Mons. Domenico Umberto D’Ambrosio e all’Arcivescovo di Brindisi Ostuni, Mons. Rocco Talucci.

Il mio auspicio è che, attraverso sempre maggiori approfondimenti possiamo rendere sempre ragione della nostra fede a chiunque incontriamo nella nostra strada.

Tanti Auguri.

Don Giovanni Amodio

“Esprimo il mio più vivo apprezzamento al giovane concittadino Fabio Topputi  per aver dato l’occasione, attraverso i suoi articoli su Sant’Oronzo, pubblicati sulla “Voce del Paese”, di approfondire la storia del nostro Santo Patrono che ogni anno si rinnova con le sue più antiche e profonde tradizioni.

Sono sicuro che il suo impegno avrà arricchito il patrimonio di valori storici, religiosi e culturali di ciascuno di noi, contribuendo a conservarne la memoria ma soprattutto a darne testimonianza alle giovani generazioni che hanno bisogno, oggi più che mai, di riappropriarsi di questi valori autentici.

Il Sindaco

Dott. Vincenzo Gigantelli”

“Un grazie particolare vorrei dedicare a Fabio Topputi, per l’impegno e la dedizione mostrata nel nostro comitato. Importante è però nella nostra grande festa non dimenticare il profondo valore: la fede e la devozione per Sant’Oronzo e il suo esempio di vita. Turi ha bisogno di Sant’Oronzo e del suo esempio. Bisogna credere fortemente in tutto quello che si fa e stare in silenzio e lavorare duramente. La nostra grande festa è la testimonianza di devozione per il nostro Patrono e le parole giunte dagli arcivescovi della nostra Puglia riempiono il nostro cuore di serena felicità.

Saluto con stima e affetto tutti i nostri concittadini.

Giammaria Di Venere

Ogni anno per noi Sant'Oronzo rappresenta un momento unico per poter interagire con tutti coloro che durante tutto l'anno ci seguono da ogni parte del mondo. Anche quest'anno oltre mille case hanno potuto assistere alla diretta video dell'arrivo del Carro. Una festa grande dello stare insieme. Una unità che si compie nella fede e che le parole dei "nostri" Vescovi riempiono di significato. Un grazie sincero va a Fabio, non solo per il suo impegno e non solo per la sua devozione, ma soprattutto per la sua passione e capacità di unire. Unire non solo volti ma età. Il suo abbraccio con Marinuccio che abbiamo potuto fugacemente fotografare è nella nostra mente il simbolo di questa festa. Complimenti e grazie per aver dato valore alle nostre pagine.

 

Il direttore responsabile

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI