Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

DONAZIONE SANGUE. IL 17 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

fidas

 

E’ necessario l’aiuto di tutti
per poter rispondere in maniera
opportuna alle richieste che
da alcune settimane giungono
dagli ospedali della zona.
“Emergenza sangue”, l’espressione
più ascoltata e alla
quale i soci e tutti i volontari di
Turi e paesi limitrofi possono
rispondere. Purtroppo l’estate
è la stagione in cui si registrano
un aumento di incidenti
stradali e crescente è la richiesta
di sangue disponibile per
poter affrontare le emergenze
che giornalmente arrivano.
Ognuno può dare il proprio
contributo donando sangue.
Importante ricordare che è necessario
non assumere latte e
suoi derivati prima di effettuare
la donazione. E’ possibile
assumere invece caffè, thè o
succo di frutta.
Chiunque abbia eseguito interventi
chirurgici o odontoiatrici
negli ultimi quattro mesi è
esentato dalla donazione, così
come chi abbia assunto aspirina
nell’ultima settimana.
La donazione del sangue non
è solo un gesto di solidarietà
verso il prossimo, ma anche
verso se stessi, perchè chiunque
esegue regolarmente una
donazione è sotto l’attento
controllo medico. A casa giungeranno,
gratuitamente, le
analisi del sangue e per tutti è
garantita sicurezza e massima
serietà.
Alla fine della donazione, una
ricca colazione offerta dalle
volontarie dell’Associazione
FIDAS attende tutti.

fidasmanifestoE’ necessario l’aiuto di tutti per poter rispondere in maniera opportuna alle richieste che da alcune settimane giungono dagli ospedali della zona.

“Emergenza sangue”, l’espressione più ascoltata e alla quale i soci e tutti i volontari di Turi e paesi limitrofi possono rispondere. Purtroppo l’estate è la stagione in cui si registrano un aumento di incidenti stradali e crescente è la richiesta di sangue disponibile per poter affrontare le emergenze che giornalmente arrivano.

Ognuno può dare il proprio contributo donando sangue. Importante ricordare che è necessario non assumere latte e suoi derivati prima di effettuare la donazione. E’ possibile assumere invece caffè, thè o succo di frutta. Chiunque abbia eseguito interventi chirurgici o odontoiatrici negli ultimi quattro mesi è esentato dalla donazione, così come chi abbia assunto aspirina nell’ultima settimana.

La donazione del sangue non è solo un gesto di solidarietà verso il prossimo, ma anche verso se stessi, perchè chiunque esegue regolarmente una donazione è sotto l’attento controllo medico. A casa giungeranno, gratuitamente, le analisi del sangue e per tutti è garantita sicurezza e massima serietà.

Alla fine della donazione, una ricca colazione offerta dalle volontarie dell’Associazione FIDAS attende tutti. L'appuntamento è quindi presso il Poliambulatorio di Turi a partire dalle ore 8.00 e fino alle ore 11.30.

 

Commenti  

 
vitt
#1 vitt 2011-07-15 10:53
Domenica prima di andare a mare pe stare più tranquilli con voi stessi fate una uona azione,
fermatevi a donare un po del vostro sangue sappiate cheè per una giusta causa......grazie a nome di chi ne ha bisogno
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI