Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

INSULTI E ATTI VANDALICI. DENUNCIA DI UN LETTORE

fiat_1

Raccogliamo le foto denuncia di un nostro lettore, residente a Turi da qualche mese che, per la sola 'colpa' di avere una diversa identità sessuale, è stato vittima di pesanti atti di accusa e attacchi verbali, sfociati, la scorsa notte, in un gesto di vandalismo contro la propria auto.

fiat_3

L’auto, parcheggiata durante la notte sotto la casa del nostro lettore, è stata presa di mira da qualche barbaro che ha scritto, sul cofano, la parola "GAY". “Questa è la civiltà che si respira in questo paese”, commenta il ragazzo, che chiede di restare anonimo.

 

Con toni malinconici, misti a diffidenza e rabbia, il lettore racconta una serie di dispetti e sfregi rivolti alla sua macchina. “Mi hanno rigato, per la terza volta, il cofano anteriore e per ben due volte l'ho fatta riverniciare. La prima volta mi avevano inciso sul cofano la parola ‘FROCIO’, la seconda volta avevano inciso la figura del sesso maschile con scritto il mio nome e l'altro giorno appena scendo di casa, scopro che mi hanno danneggiato nuovamente la macchina incidendo nuovamente sul cofano la scritta ‘GAY’ attirando l'attenzione anche del vicinato”.

Amareggiato dal comportamento irrispettoso di alcuni cittadini del paese, continua aggiungendo che “ho solo dei sospetti su chi può essere stato, ma non posso accusare nessuno perché non ho le prove e non serve neanche fare una denuncia contro ignoti”.

Nei suoi confronti, però, diversi sono gli insulti lanciati dai ragazzi del posto che, gridando, lanciano accuse come ‘ueee ricchioo’ che vanno ad ampliare lo stato di malessere del nostro lettore.

 

Commenti  

 
Filippo Losacco
#5 Filippo Losacco 2011-07-14 00:09
Lo sdegno per lo squallore di un simile gesto e di una mentalità cosi misera devono indurre tutti, famiglie, associazioni, parrocchie, politici a condurre una seria e severa battaglia culturale perchè Turi sia sempre piu comunità aperta e accogliente e sempre meno incivile e intollerante.
Non si tratta di invitare i giovani ad allontanarsi, si tratta di metterci impegno per cambiare. Si tratta di isolare gli idioti e farli sentire sempre più mediocri e minoritari. Si tratta di manifestare in ogni ambito la volontà di contribuire a bonificare culturalmente Turi da queste scorie di barbarie, da residui di inciviltà che macchiano questo paese più di quanto possano fare l'assenza di un PIP o di un PUG, con tutto il rispetto per la crescita economica ed occupazionale. Finchè ci saranno persone che gettano cuccioli al canile o che non hanno di meglio da fare che insultare un ragazzo per il proprio orientamento sessuale, non potremo definirci un paese veramente e integralmente progredito.
Citazione
 
 
Anto
#4 Anto 2011-07-13 12:07
l'ignoranza e la piccolezza di queste persone è pazzesca.
ovviamente la "colpa" non può essere addebitata solo ai ragazzi ma alla famiglia, alla scuola, alla comunità...
se le famiglie avessero avuto l'opportunità di viaggiare, di conoscere gente diversa da loro per cultura, religione, preferenze sessuali, forse non avrebbero educato così i loro figli.
Se la scuola educasse alla diversità e non tendesse ad uniformare i ragazzi, forse sarebbe diverso.
se la comunità si indignasse di fronte a questi atti, questi piccoli personaggi si vergognerebbero e forse capirebbero che sono loro ad essere diversi...
Citazione
 
 
Pep
#3 Pep 2011-07-12 20:10
Ragazzi...fuggite da questa squallida realtà! Trasferitevi, andate a vivere fuori, lontano! C'è miseria di contenuti a Turi. La cosa triste è che Turi in sè per sè è una fantastica cittadina, i turesi invece hanno del marcio! E più passano gli anni e le generazioni e più questo marcio aumenta! Scappareeeeeeeeeeee
Citazione
 
 
Ruby
#2 Ruby 2011-07-12 16:09
I soliti rimbecilliti,che non sanno cosa fare,e se la prendono con gente che si fa i fatti suoi,hai tutta la mia solidarietà,tralasciando i discorsi di gay o non gay.
Citazione
 
 
bho
#1 bho 2011-07-12 14:08
Non è possibile che nel 2011 debbano accadere certe cose. Esprimo tutta la mia solidarietà al signore in questione. Solo degli ignoranti possono comportarsi così :sad:
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI