Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

EDILIZIA, SOSPIRO DI SOLLIEVO

edilizia

A seguito delle nuove procedure per il rilascio delle autorizzazioni per l’occupazione del suolo pubblico si era recentemente diffuso un certo disagio tra le imprese, preoccupate per la dilatazione dei tempi di attesa e per le procedure giudicate eccessivamente complesse e onerose.

L’allarme è però rientrato ieri a seguito di un incontro tenutosi presso la sala Consiliare del Comune di Turi a cui hanno partecipato l’Assessore alle attività produttive Avv. Gianfranco D’Autilia, l’Assessore ai Lavori Publlici, Modesto Cazzetta, l’Assesore Dott.ssa Teresa De Florio, Polizia Municipale e Viabilità, il Comandante della Polizia Municipale, Cap. Michele Cassano e per Confartigianato oltre a una ventina di imprese il Presidente Renzo Sabino, il Consigliere Angelo De Marco, nonché il funzionario provinciale Dott. Marco Natillo.

Nella circostanza, infatti, si è raggiunta l’intesa, grazie alla disponibilità di tutta l’Amministrazione Comunale e del Corpo di Polizia Municipale, per cui le procedure per il rilascio delle autorizzazioni si potranno concludere entro 7 giorni, con ulteriori abbreviazioni nei casi di maggiore semplicità.

Attenzione in particolare sarà accordata ai piccoli lavori, dunque alla piccola impresa per cui si cercherà di attenersi a tempistiche ancora più brevi.

L’Amministrazione si è poi impegnata ad una modifica del regolamento edilizio che porterà ad uno snellimento ulteriore della procedura, nonché a verificare l’opportunità di ripristinare il sistema di pagamento della t.o.s.a.p. direttamente presso gli Uffici comunali.

Le Imprese turesi dell’edilizia si sono dichiarate così soddisfatte, riconoscendo la collaborazione mostrata dall’Amministrazione comunale nella circostanza.

Soddisfazione anche da parte di Confartigianato Turi con il Presidente Sabino Lorenzo che ha dichiarato “l’incontro proficuo anche per i chiarimenti forniti alla categoria nonché per il ruolo riconosciuto alla ns. Associazione che sarà coinvolta nell’assistenza e nella distribuzione della modulistica

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI