Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

2 GIUGNO 2011 FESTA DELLA REPUBBLICA

2_giugno22

Sul ritmo intonato dalla Banda Cittadina “don Giovanni Cipriani”, i rappresentanti della nostra Amministrazione hanno accolto la cittadinanza ai piedi del Palazzo Comunale da dove, percorrendo via Maggiore Orlandi, il corteo ha raggiunto piazza Aldo Moro.

Un toccante inno nazionale, seguito dalle note del “Piave” e terminato con “Il Silenzio”, hanno anticipato le parole del sindaco Vincenzo Gigantelli.

Importante è commemorare quanto avvenuto sessantacinque anni fa quando il popolo italiano fu chiamato ad esercitare, dopo vent’anni, il proprio diritto al voto per stabilire se continuare ad avere un sovrano o  introdurre una forma di governo democratico: la Repubblica.

Hanno partecipato alla cerimonia della deposizione di una corona di fiori in onore dei caduti in guerra, l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi in guerra, l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, l’Associazione Nazionale Bersaglieri, l’Associazione Nazionale Arma Aeronautica, l’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

A loro seguito il Gonfalone Comunale, accompagnato dal Corpo di Polizia Municipale, il Sindaco, l’Amministrazione comunale, il Comandante dei Vigili Urbani, il dott. Michele Cassano, il comandante dei carabinieri Gianfranco Lozito, seguiti da componenti delle forze dell’ordine e da alcuni concittadini. La manifestazione si è conclusa con il ritorno al Palazzo Comunale.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI