Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

NOICONSUT - UTELIT CONSUM. CONFERENZA

noiconsut_4

Giovedì 12 maggio, alle ore 17.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Turi, è stata presentata la delegazione cittadina della “Noiconsut -  Utelit Consum”.

Alla serata hanno presenziato Antonio Pepe, presidente nazionale “Noiconsut”,  Cosimo Caliandro,  vice presidente regionale e  responsabile area banca, Marilena Miola, presidente “Noiconsut della provincia di Bari, Magda Giuliani, responsabile nazionale area conciliazione, Annalisa Lovecchio, delegata locale di Turi.

Il Presidente ha dichiarato che “Noiconsut si prefigge l’obiettivo di poter offrire al cittadino critiche, ma anche soluzioni, al fine di risolvere e contrastare l’insorgenza di problematiche legate ai vari aspetti della vita quotidiana”.

“Ci occupiamo di problemi concreti” – ha sottolineato lo stesso presidente ai pochi presenti alla conferenza. Tra loro il vicesindaco Paolo Tundo, al quale lo stesso Pepe ha proposto di aprire presso la sede comunale, uno sportello per accogliere le richieste dei cittadini. Sportello che resterebbe aperto una volta a settimana.

Ha proposto inoltre al comune di Turi di aderire gratuitamente al progetto “Apollo 3 - Puglia decoder digitale”, utile per fornire un supporto tecnico e, in questo caso, digitale, ai cittadini più anziani, avvalendosi anche della collaborazione di vigili e degli studenti. A questo progetto hanno già aderito diversi comuni, tra cui quelli di Bari e Brindisi.

In questo periodo la Noiconsut sta effettuando una raccolta firme che spera raggiunga la cifra di 500 mila riguardo uno degli aspetti di cui tratta: le cartelle Equitalia. Oltre a questa, si sta impegnando nella raccolta firme per eliminare il canone Rai e le lunghe liste di attesa in campo sanitario.

 

Dalla prossima settimana la Noiconsut sarà attiva sul territorio turese presso lo studio dell’Avv. Angela Cannito.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI