Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LAVORI DI ADEGUAMENTO BLOCCANO VIA CONVERSANO

Copia__di_VIA_CONVERSANO3

Sono iniziati i lavori di adeguamento dei recapiti finali e la realizzazione delle reti di fognatura pluviale in via Conversano, previsti a partire da lunedì prossimo.

Il tratto interessato dalle operazioni, come possiamo leggere nell’ordinanza della Polizia Municipale n.57, vieta il transito e la sosta dei veicoli in via Conversano e, nello specifico, è individuato da via Oronzo Pugliese a via Cisterna, determinando così la necessità di creare un percorso alternativo.

Divieto di transito previsto probabilmente fino al 23 Giugno 2011 che definisce il doppio senso di circolazione con divieto di fermata e il massimo di velocità di 30 Km/h su via Cisterna. Circolando alle spalle del Palazzetto dello Sport e, raggiunto l’ex macello, si perviene in via Oronzo Pugliese e quindi di nuovo su via Conversano. Lungo questo percorso alternativo, che copre il tratto della pista ciclabile, sulla porzione del Ponte di “Lama di Giotta” di via Cisterna, dalle ore 7.00 alle ore 16.30 dei giorni lavorativi, la viabilità sarà regolamentata da due semafori.

Per i soli proprietari e residenti in zona sarà consentito di poter transitare nel tratto di strada interessato ai lavori di cantiere.

Il tutto, come ci spiega il comandante della Polizia Municipale, dott. M. Cassano, sarà organizzato in quattro fasi che prevederanno la chiusura di tratti contigui di via Conversano.

Dalle foto è possibile comprendere le porzioni di strada interessate dalle operazioni e i relativi percorsi alternativi definiti dalla Polizia Municipale. All’impresa “A.T.I. Parisi”, cui spettano le attività di adeguamento dei recapiti finali e della rete di fognatura pluviale, spetta l’apposizione della segnaletica di cantiere e dell’itinerario alternativo.

Commenti  

 
Francesco Capocelli
#16 Francesco Capocelli 2011-04-03 10:17
Ah, ora è chiaro!! :)
Citazione
 
 
Ice1
#15 Ice1 2011-04-01 14:30
Francesco capocelli leggi bene, per favore! L'ho definita un aborto!
Citazione
 
 
TURITRIBE
#14 TURITRIBE 2011-04-01 12:33
@bambu: aver visto situazioni peggiori di certo non giustifica la situazione presente in quel tratto di strada.
Ovviamente non si condanna la decisione di far scorrere il traffico su quella bretella stradale, anche perchè l'unica disponibile per il traffico in entrata ed in uscita da Turi in direzione Conversano.
Il problema è alla base, come sottolineava giustamente l'utene "ice1", ovvero non aver mai realizzato una variante, una circonvallazione che permettesse di far defluire all'esterno del centro abitato soprattutto il traffico pesante, visto e considerato le pessime condizioni del manto stradale presente in via conversano dove, in caso di pioggia, si trasforma in lago artificiale.
Aggiungici che all'altezza del palazzo marchesale manca una rotatoria e vedi che situaizone si crea....poi se vogliamo sempre vedere il peggio che c'è dietro e mai le situazioni migliori presenti è un altro paio di maniche.
E lo stesso dicasi per il traffico in entrata da Rutigliano.....che tutti conosciamo!!
Poi vorrei capire come si fa a dire che la strada non è trafficata! E' l'unica strada presente che unisce Turi con Conversano e le strade rurali in zona e la chiami non trafficata?? Mah!
Per tornare alla pista ciclabile, che ovviamente nulla ha di pista per i veicoli a due ruote, l'altro giorno a Sammichele ho avuto modo di vedere una pista degna di tale nome, che scorre tra la via per Gioia e la via per Acquaviva.
Staccionate che delimitano la sede interessata, per la sicurezza dei cittadini che la utilizzano, tracciatura rossa, segnaletica verticale presente su ogni intersezione....ovviamente costruita fuori la carreggiata stradale!
Qui abbiamo ancora molto da imparare.....anche perchè si è sempre preferito fare le cose all'acqua di rose come si suol dire!!
DELL'AERA Graziano.
Citazione
 
 
Francesco Capocelli
#13 Francesco Capocelli 2011-03-31 22:31
Pista ciclabile?? E tu ice 1 hai il coraggio di chiamarla pista ciclabile??? Sono solo delle stisce a terra niente i che!! Ma hai visto quella di Putignano?? Quella non è una pista ciclabile: solo solo delle strisce messe a terra che di certo non assicurano la sicurezza ai ciclisti!!
Citazione
 
 
bambu
#12 bambu 2011-03-29 22:43
ho visto situazioni peggiori. non capisco perchè sia così eclatante questa situazione. Ci sono dei lavori in corso? Va bene, hanno deviato il traffico in una strada che fino a qualche anno fa era a doppio senso e dove non ho mai visto o sentito di incidenti gravi. L'unica cosa su cui c'è da discutere riguarda la pista ciclabile. Per il resto non vedo quale sia il problema per una strada che tra l'altro non è neanche tanto trafficata!
Citazione
 
 
ice1
#11 ice1 2011-03-29 11:55
@il solito. se qua ci si lamenta, non lo si fa "tanto per" ma con cognizione di causa, specialmente su questo argomento. la scelta della deviazione, purtroppo obbligata dalle circostanze, non semplifica affatto le cose e la critica è mirata a portare a conoscenza, per l'ennesima volta, di un problema che ci si porta dietro da decenni!!! la mancanza di una circonvallazione adeguata alla mole di traffico!! se penso al popolo giapponese, che in 6 giorni ha rimesso su un'autostrada intera ed a questi qui che litigano sul punto in cui traccare una curva, mi vengono solamente i brividi...
Citazione
 
 
ruby
#10 ruby 2011-03-29 11:18
Ragazzi,a tutto c'è un limite,ora non so di chi è la colpa,mi accerterò ma far scorrere il traffico in questo modo significa vivere nel paese dei balocchi.Ma comè possibile...................
Citazione
 
 
SNOOPY
#9 SNOOPY 2011-03-29 08:23
Non capisco perchè ai frontisti di via Conversano sia stato preferito quell'accesso pericolosissimo, in entrata e uscita, in curva con strisce gialle continue. Perchè non si è data la possibilità di accedere dal rondò?
Ci si augura che a lavori ultimati, piuttosto che ripristinare in via Conversano il doppio senzo di circolazione, si provvedi a regolamentare il traffico in un unico senzo (possibilità di scendere verso Conversano e deviazione per via O.Pugliese per chi proviene da Conversano)
Citazione
 
 
stefano
#8 stefano 2011-03-29 00:23
siamo alle solite, prima si fanno le cose e dopo si rompe e si ricostruisce...senza parole!!!Basta guardare la situazione della strada che va dal palazzo marchesale a via putignano precisamente il tratto dove c'è il tabaccaio il bar e macelleria... sembra veramente di stare in un paesino sperduto del terzo mondo.non vedo l ora di andar via da turi (sono turese).Ah un altra cosa voelvo sapere da chi e ben informato.. e vero che largo pozzi da settembre sara'interessata da un cambio di look...cioè sarà costruita una villa?? spero di ricevre una risp grazie ;) ;-)
Citazione
 
 
Il solito
#7 Il solito 2011-03-29 00:07
E' proprio necessario criticare tutto e tutti, in questo paese si lamentano se entra l'acqua nella cantina, si cerca di ovviare,pronto tutti i commentatori senza titoli, dicono la loro, sempre e comunque su chi opera. Buna fortuna colti turesi di questo sito, ne farete fortuna.
Citazione
 
 
produttore
#6 produttore 2011-03-28 22:08
sembrava un po strano che il comune nn bloccasse una strada principale nel periodo caotico della raccolta delle ciliege.bravi 10 e lode. :lol: :D :-)
Citazione
 
 
ZooL
#4 ZooL 2011-03-28 19:19

Citazione
 
 
ice1
#3 ice1 2011-03-28 18:58
ma perché continuate a chiamare quell'aborto "pista ciclabile"? a dover di cronaca già ci sono stati un paio di lievi incidenti poiché il limite dei 30 orari non viene assolutamente rispettato! tra l'altro venerdì mattina (primo giorno di lavori) era presente una pattuglia di vigili con il comandante in borghese più altre 2 vigilesse al seguito intenti a multare chi passasse con il semaforo rosso. sempre a dover di cronaca, il suddetto semaforo era in pieno sole e sprovvisto di aletta parasole quindi difficilmente "visibile" nel colore rosso specialmente.
Citazione
 
 
TURITRIBE
#2 TURITRIBE 2011-03-28 16:34
Giusta considerazione quella di ice1!
Non voglio giudicare la decisione presa dai tecnici ma deviare il traffico in un'arteria come quella che corre lungo e dietro il campo sportivo, con tanto di attraversamento del ponticello è una decisione, come dire.....spregiudicata!!
Inviterei la redazione a fotografare anche il percorso alternativo destinato agli utenti in entrata e uscita da Turi.
Oltre al ponticello che subirà gravi ripercussioni alla struttura a causa del peso eccessivo che essa dovrà sopportare.
Da profano si poteva ipottizare un senso unico alternato, un'allrgamento della sede stadale, eliminano la banchina e consentendo il deflusso dei veicoli.......perchè far transitare tir con rimorchi o autobus di linea in quella stadina è pericoloso.
Adesso dobbiamo aspettare il primo incidente grazie alla curva cieca presente......e le successive polemiche.
E la pista ciclabile, come dice ice1??
Subisce le conseguenze di questi lavori e sicuramente non verrà più ripristinata al termine degli stessi.......soldi ben spesi, non c'è che dire!!
Non erano preventivati questi lavori quando fu realizzata?? Misteri turesi...
DELL'AERA Graziano.
Citazione
 
 
ice1
#1 ice1 2011-03-28 14:46
questi disagi sono l'ennesima dimostrazione della necessità di una circonvallazione che unisca via conversano con via castellana più altre zone. ho visto imboccare via cisterna da parte di un TIR con rimorchio. non so come sia andata a finire vista la strettoia. lavori fino al 23 giugno?? come faranno i turesi senza la loro stupenda pista ciclabile?!?!?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI