Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

GRUPPO DI MUSICA POPOLARE DI INTERESSE COMUNALE

banda_turi

NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO PER LA STORICA BANDA CITTADINA “MARIA SS. AUSILIATRICE” DI TURI (BA)

L’Amministrazione Comunale di Turi in data 21 Febbraio 2011, con atto di Consiglio Comunale, ha attribuito alla Banda Cittadina “Maria SS. Ausiliatrice” di Turi il riconoscimento di

“GRUPPO DI MUSICA POPOLARE E AMATORIALE DI INTERESSE COMUNALE”,

su invito del Presidente del Tavolo Nazionale per la promozione della Musica Popolare e Amatoriale Antonio Corsi, istituito dal Ministero per i Beni e le attività culturali in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, per valorizzare le storiche bande musicali cittadine, espressione culturale tipica della nostra nazione.

Gran merito va dato in primis a Monsignor Giovanni Cipriani che nel 1963 ha fondato il gruppo e poi a tutti gli oratoriani che hanno avuto l’opportunità di suonare in banda ed in modo particolare ai soci-musicisti che hanno fortemente voluto continuare la missione del fondatore: mantenere in vita la tradizione bandistica, svolgendo un’azione educativa e di aggregazione sociale, indirizzando i giovani attraverso il laboratorio musicale istituito dalla stessa Associazione, a gustare e vivere la musica dal vivo come protagonisti, con tutte le suggestioni ed emozioni che questo coinvolgimento determina.

Lo spirito che vive tra tutti i soci del gruppo è quello di continuare a salvaguardare, promuovere e valorizzare l’Associazione, quale patrimonio dell’intera comunità turese che rappresenta una continuità storica con le tradizioni popolari.

Con il riconoscimento d’Interesse Comunale, la Banda Cittadina “Maria SS. Ausiliatrice” di Turi (Ba) prossimamente avrà l’opportunità di esporre in una mostra presso il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma, il patrimonio culturale della Banda stessa e di Turi ed esibirsi in un concerto musicale.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI