Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

CERIMONIA DI CONSEGNA DEL ‘PREMIO TURI 2010’

078

Il 12 Febbraio si è tenuta, in collaborazione con il Circolo Unione di Turi e il Centro Studi Storia e Cultura di Turi, la cerimonia di consegna del 'Premio Turi 2010' al prof. Onofrio Resta, giunta alla sua XVII Edizione.

076

La serata, è stata condotta dal Prof. Osvaldo Buonaccino d'Addiego, cofondatore del Premio Turi. Presenti il Prof. Corrado Petrocelli, Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Bari, la Prof.ssa Maria Pia Foschino Barbaro, docente di Malattie dell'Apparato Respiratorio presso l'Università di Foggia e il prof. Serafino Marsico, docente di Malattie dell'Apparato Respiratorio presso la seconda Università degli studi di Napoli, Direttore del dipartimento medico chirurgico di oncologia e patologia toracica presso l'Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione 'Monaldi' di Napoli, il Presidente del Tribunale di Bari dott. Savino, il Magistrato Romanazzi, il Presidente della Provincia dott. Schittulli e alcuni tra i vincitori delle passate edizioni come il Musicologo Luisi. Scarsa la presenza della popolazione all’evento.

 

La commissione del Premio Turi composta dal dott. Vincenzo Gigantelli, Sindaco del Comune di Turi, dal prof. Osvaldo Buonaccino d’Addiego, cofondatore del Premio Turi, dal prof. Romano De Carolis, presidente del Circolo Unione, dal prof. Leonardo Colapietro, responsabile delle attività culturali del Circolo Unione, dal dott. Domenico Resta, presidente del Centro Studi di Storia e Cultura di Turi all’unanimità, ha apportato la seguente motivazione:

075

“Il prof. Resta ha meritato, da tempo, sincero apprezzamento e pubblica stima, in virtù di un serio impegno, nella pratica ospedaliera e nella ricerca medica e divulgazione scientifica, svolto con passione e notevole rigore intellettuale e metodologico. Egli si impone tra le figure di spicco nel campo della medicina, anche per le numerose e qualificate pubblicazioni apparse su riviste specializzate o comunicate nel corso di Congressi Nazionali ed Internazionali. La commissione, nel riconoscergli i suoi alti meriti professionali, lo ascrive tra i figli migliori della comunità turese”.

 

Il prof. Resta ha ringraziato i presenti per il Premio assegnatoli ribadendo l’impegno della sua famiglia anche nel corso degli anni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI