APPROVATO IL PROGETTO DI DEMOLIZIONE DELL’EX OSPEDALE

ex_ospedale

La prima delibera di G. C. del 2011 ha come tema la demolizione dell’ex ospedale.

La Giunta, infatti, in data 4 gennaio, ha approvato il progetto definitivo - esecutivo relativo ai lavori di ‘demolizione dell’ex ospedale e sistemazione a verde’ a firma dell’Arch. Leopoldo Gigliobianco,  dell’importo complessivo di € 800.000,00.

Il progetto verrà finanziato con le risorse dell’Asse VII dei fondi FESR così destinati:

tab_1

tab2

Tale progetto sembra scrivere la parola fine ad un percorso di studi iniziato già 4 anni fa quando, nel 2007, il Comune di Turi aderì al bando della Regione Puglia per accedere ai finanziamenti finalizzati alla rigenerazione delle periferie urbane, alla riqualificazione dell’ambiente costruito (attraverso il risanamento del patrimonio edilizio e degli spazi pubblici), alla riorganizzazione dell’assetto urbanistico (attraverso il recupero e/o la realizzazione delle urbanizzazioni primarie e secondarie), al miglioramento della qualità ambientale, alla promozione dell’occupazione e dell’iniziativa imprenditoriale locale ed al contrasto dell’esclusione sociale (PIRP).

La Regione Puglia comunicò il finanziamento del PIRP con le risorse dell’asse VII dei fondi FESR, destinati alle infrastrutture.

Nel 2009 il Comune inoltre acquisì lo stato idrogeologico delle aree dell’ex ospedale e del canalone, interessati dall’intervento di riqualificazione e nel 2010 fu costretta a una rimodulazione del PIRP con una proposta di esclusiva iniziativa pubblica che, facendo a meno dell’apporto del privato, prevedesse la riqualificazione dell’area dell’ex ospedale attraverso interventi di demolizione della fatiscente struttura, la realizzazione di un’ampia zona a verde e la localizzazione in parte dell’area non interessata da problemi idrogeologici, di alloggi di edilizia sovvenzionata.

Tale proposta di PIRP rimodulata fu stata approvata con deliberazione di G.C. n. 86 del 29/06/2010, esecutiva, e il 05/8/2010 fu stato sottoscritto, tra la Regione Puglia ed il Comune di Turi, un accordo di Programma “per la realizzazione del Programma Integrato di Riqualificazione delle Periferie Comune di Turi”;

siamo quindi arrivati allo scorso mese quando, il 14 Dicembre, l’equipe di tecnici incaricata ha trasmesso il progetto definitivo-esecutivo di ‘demolizione dell’ex ospedale e sistemazione a verde’, con i relativi costi, ripresentandolo infine il 21 Dicembre con alcune prescrizioni definite dall’Autorità di Bacino della Puglia.