Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

ECLISSI DI SOLE. LA FOTO DI UN NOSTRO LETTORE

eclisse

(Foto di Giovanni Paolo De Marzo)

È stata la prima dell’anno 2011 e in molti hanno definito lo spettacolo bellissimo. Si tratta della prima eclissi di sole osservata alle prime ore del 4 gennaio.

Un nostro lettore ne cattura un’istantanea, tra le difficoltà che la situazione mostra. Nonostante le nuvole che hanno coperto il cielo di Turi, il lettore riesce a fotografare uno dei momenti dell’eclisse. Quella che è stata vista oggi era visibile solo in pochi posti della penisola a causa soprattutto del cielo coperto nella maggior parte delle regioni.

Solo il 20 marzo 2015 si potrà assistere allo stesso spettacolo di eclissi di sole. Comunque, come molti astrofili ricordano, il 2011 sarà un anno ricco di fenomeni simili. Il 1° giugno ci sarà la seconda eclisse parziale di Sole che sarà visibile dalla Siberia, dal Canada del nord, dalla Groenlandia e dall’Artico.

Il 15 giugno si assisterà alla terza eclisse, totale e di Luna, visibile anche dall’Italia.

Il 1° luglio porterà la quarta eclisse dell’anno: sarà un’eclisse parziale di Sole e sarà visibile solo dall’Oceano Antartico. Sempre parziale di Sole sarà la quinta eclisse del 2011 che avverrà il 25 novembre e sarà visibile in Antartide, Sud Africa, Tasmania e Nuova Zelanda. Infine il 2011 si chiuderà con la sesta eclisse, questa volta totale e di Luna che avverrà il 10 dicembre e sarà visibile in maniera parziale anche dall’Italia.

Un'eclisse di Sole è un fenomeno piuttosto raro che si verifica quando Sole, Luna e Terra sono perfettamente allineati. La Luna è interposta fra Sole e Terra e proietta la propria ombra su quest'ultima. L'ombra ha la forma di un cono, circondato da una zona di penombra, generata da quelle parti del Sole che risultano parzialmente visibili dietro la Luna.

Commenti  

 
GiovanniPaolo78
#1 GiovanniPaolo78 2011-01-04 19:41
Wow, se me lo chiedevi ti inviavo la foto originale senza le scritte, comunque va bene lo stesso. :-)

L'astronomia è la materia che mi ha sempre affascinato, quante volte ho anche fotografato questi tipi di eventi ma mai è venuto così bene con le nuvole, grazie al fatto che ho usato un filtro potente che oscurava la luce intorno alle nuvole, ho anche fatto una foto senza filtro ma non si notava nulla e quindi ho adottato il sistema del filtro.

Devo dire che io stesso sono molto soddisfatto del risultato ottenuto ma le ho fatte davvero tante di foto e tutte sono venute male.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI