Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

BABBO NATALE E WINNIE THE POOH PER SALUTARE IL 2010

019

Una festa particolare quella preparata dal “Bosco dei 100 acri” nella mattinata del 24 Dicembre, dalle padroni di casa Damiana e Terry.

012

Nel pieno delle attese gioie natalizie, i bambini del nido hanno accolto, prima con sorpresa, dopo con divertimento l’arrivo di Babbo Natale, giunto per portare dolci di cioccolato per tutti. “Tanta è stata la sorpresa. I bambini, intenti a fare giochi con l’animatrice, sono rimasti tutti a bocca aperta quando, dinanzi a loro, inaspettatamente è arrivato Babbo Natale” – commentano soddisfatte le responsabili dell’asilo.

Immancabile, però, anche una festa che coinvolgesse anche i più grandi.

056
Il tradizionale momento di saluto prima della fine dell’anno è diventato un’occasione di scambio e di socialità per i piccoli ospiti. Nella serata del 27, per ringraziare quanti hanno creduto nel lavoro svolto, è stata organizzata una festa con animazioni varie.
È stato un vero e proprio laboratorio creativo e, tra magia, colori, teatrino e musica, bambini e genitori hanno dato libero sfogo al divertimento. L’animazione, già conosciuta in occasione della festa di Halloween, ha coinvolto tutti ed ha regalato momenti di grande divertimento. Indiscussa la mascotte di Winnie the Pooh che, come una calamita, ha attirato l’attenzione dei più piccoli.
083
Non meno fascino ha suscitato la
comparsa di un coniglietto dal cilindro della maga.
Stupore e meraviglia negli occhi dei piccoli abitanti del Bosco che son tornati a casa con un bellissimo ricordo e con i premi vinti con i giochi.

“Sicuramente i bambini si sono divertiti molto e noi con loro” – raccontano Damiana e Terry che aggiungono un augurio a tutte le famiglie di trascorrere serene festività e attendono tutti per nuovo anno al “Bosco dei 100 acri”. Ricordiamo che la struttura si avvale di professionisti nell’ambito educativo e del supporto pedagogico dell’esperta in processi formativi quale la dott.ssa Tina Resta.

090

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI