Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

ASSISTENZA SCOLASTICA PER DIVERSAMENTE ABILI: BANDO

scuolaaa

È on line il bando di gara per l’affidamento del servizio di assistenza scolastica specialistica per alunni diversamente abili del circolo didattico “De Donato Giannini” di Turi nell’anno scolastico 2010-11.

Il Circolo didattico “P. De Donato Giannini”, mediante il servizio di assistenza specialistica e nell’ottica di un comune progetto tra Scuola, Enti locali e Asl, intende fornire personale qualificato in grado di offrire interventi di aiuto all’autonomia e alla comunicazione, in modo da permettere, in presenza di particolari deficit, un ulteriore supporto al minore diversamente abile che presenti difficoltà di inserimento scolastico.

In particolare per servizio di assistenza specialistica si intende quel complesso di interventi e prestazioni di carattere socio-educativo, anche temporanei, erogati in favore degli alunni con handicap fisici, psichici e sensoriali, frequentanti le scuole dell’infanzia e primarie. Il servizio di assistenza specialistica, volto a garantire e promuovere il diritto all’informazione e studio dei soggetti disabili (art. 34 della Costituzione), si propone di favorire l’integrazione scolastica e lo sviluppo delle potenzialità dell’alunno disabile nell’apprendimento, nella comunicazione, nelle relazioni e nella socializzazione; contenere e ridurre i processi di emarginazione;

Il servizio di assistenza scolastica specialistica interviene attraverso l’affiancamento di figure professionali (assistenti scolastici specialistici) che aiutino quotidianamente il disabile e l’uso di nuove metodologie mirate a favorire la socializzazione e l’apprendimento.

Il servizio sarà svolto nel corso dell’anno scolastico 2010/2011 con prestazione di servizio per un totale massimo di dodici settimane, presumibilmente dal 7 febbraio al 15 maggio 2011, con il seguente orario: Scuola primaria – dal lunedì al sabato ore 8.30 – 13, il lunedì anche dalle 15 alle 18;

Scuola dell’infanzia – dal lunedì al venerdì ore 8 – 16.

L’importo stimato posto a base di gara per l'anno scolastico 2010/2011 è pari a € 25.555, 46 (Iva inclusa).

L’importo così determinato comprende tutti gli oneri e le spese di qualsiasi natura, includendo tutte le prestazioni professionali e di coordinamento, nonché ogni altro onere inerente lo svolgimento del servizio, l’attività di formazione e il personale esperto impiegato.

Le risorse finanziarie necessarie per l’espletamento delle attività in oggetto sono messe a disposizione dal Comune di Turi, trasferite per il servizio in oggetto al Circolo didattico “P. De Donato Giannini”.

Per i requisiti di gara consultare l’Art. 8 del bando, consultabile CLICCANDO QUI.

Commenti  

 
L.G.
#7 L.G. 2010-12-30 10:59
Cerchiamo di fare chiarezza.
Servizio di assistenza scolastica specialistica....
Quindi si parla di figura aggiuntiva alla gia' presente insegnante di sostegno.
Chi individua la figura dell'assistente?
In questo caso non e' chiara la disposizione descritta nell'articolo o meglio,giusto e doveroso un comune progetto tra Scuola, Enti locali e Asl,ma la domanda a priori e'....
Queste tre enti istituzionali hanno siglato un'accordo di programma su turi?
Dico questo perche' un conto e' riunirsi e decidere per interventi ad un problema,un'altro e' essere responsabili di qualsiasi problema che coinvolge il mondo dell'andicap,scuola compresa,questo da siglare per legge( 104)
si chiama accordo di programma.
Andiamo avanti....
Il comune puo' suggerire una figura professionale di assistente ma non decidere quale sara',in quanto l'ente piu' idoneo e responsabile per le scelte e' la asl,il motivo e' semplice,le patologie dell'andicap sono molteplici ed ognuna di questa richiede grado di formazione e specializzazione sulla patologia.Faccio un'esempio...
Ad Un soggetto autistico o videoleso serve poco la figura di assistente iscritta in graduatoria,anche se questa risulti ai primi posti,bensi' necessita di figura che abbia conseguito una formazione con curriculum attestante di metodologie mirate progettualmente a forme di comunicazione speciali e facilitate.Attenzione,il piu' delle volte la figura di assistente viene anche individuata dalla famiglia,specie se il proprio figlio viene gia' seguito da professionista che svolge il suo operato di volontario in associazione per diversamente abili o alla stessa asl,poliambulatori.
Quindi Famiglia-asl-in fine comune ass. sociale.

Il servizio sarà svolto nel corso dell’anno scolastico 2010/2011 con prestazione di servizio per un totale massimo di dodici settimane, presumibilmente dal 7 febbraio al 15 maggio 2011,...
Questa e' una cosa che non comprendo,perche' solo tre mesi?
Al portatore d'andicap deve essere garantito l'intero anno con gli stessi soldi disposti dal comune.
Scusate come dicevo prima,il bambino viene gia' seguito da insegnante di sostegno per tot ore settimanali,malattia da considerare,l'assistente, vero che partecipa alla progettualita' per il recupero,ma e' anche vero che deve coprire l'insegnante di sostegno quanto viene a mancare la sua presenza,ad es. il sabato...la scuola deve programmare un'adeguata presenza al portatore d'andicap piena in classe,vero anche che i sostegni partecipano al tim di classe in piena regola,come anche che l'assistente sarebbe sempre una figura che meglio monitorebbe il lavoro del suo assistito quando manca l'insegnante di sostegno.Quindi secondo me e' da rivedere la durata del contratto.
Saluti
Lorenzo Gassi
Citazione
 
 
maestra
#6 maestra 2010-12-29 15:09
il sostegno e questi bandi sono l'unico anello che serve a noi per poter entrare nel mondo della scuola
Citazione
 
 
BIAGISTA
#5 BIAGISTA 2010-12-29 13:44
I bandi devono essere pubblici......cara insegnante indignata, se ella possiede i requisiti perchè non partecipa????
Citazione
 
 
maestro
#4 maestro 2010-12-29 11:08
si attribuisce 2 punti per ogni anno per chi ha lavorato in provincia di bari?perchè solo la provincia di bari?
Citazione
 
 
???
#3 ??? 2010-12-29 10:43
Anche questo è un bando riservato a pochi intimi.Basta mettere una pioggia di requisiti e la selezione è fatta.
Citazione
 
 
mamma indignata
#2 mamma indignata 2010-12-29 09:36
...e per una volta che finalmente le cose vengono fatte alla luce del sole.... qualcuno si indigna!!!!!! SPAVENTOSO!!!
allora è vero che per cambiare il mondo si dovrebbero sradicare certe "cattive abitutini"..... ***.....
Citazione
 
 
Insegnante Indignata
#1 Insegnante Indignata 2010-12-28 23:00
Come mai quest'anno tanta pubblicità al Bando? L'anno scorso fu fatto tutto velocemente e per pochi intimi anzi intimissimi! Proprio quest'anno che avevo un pò di titoli che sicuramente mi avrebbero permesso di lavorare!
Peccato! Mi rifarò all'Università!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI