Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

POTENZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ DELLA BIBLIOTECA

biblioteca_turi

All’associazione Scrineum il rilancio della Biblioteca Comunale.

A partire dal 27 Dicembre e per un anno, l’Associazione Culturale Scrineum gestirà le attività nella Biblioteca Comunale. Su proposta dell’Assessore con delega all’Associazionismo, l’obiettivo di questa decisione è il rilancio delle attività e delle iniziative di carattere culturale della Biblioteca Comunale.

L’attività che l’Associazione Scrineum è chiamata a svolgere, in collaborazione col personale ex CRSEC, riguarda il reference-desk nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì, i laboratori e servizi di accoglienza per ragazzi fra 6 e 18 anni e per stranieri; la promozione della lettura attraverso incontri con l’autore; il proseguimento del lavoro di catalogazione delle risorse bibliografiche; l’informatizzazione e l’eventuale messa in rete del catalogo; la promozione di una concreta attività della Biblioteca Comunale, adeguandola alle nuove esigenze tecnologiche; l’individuazione di alcuni temi fondamentali (laboratori, incontri con l’autore, mostre, spettacoli) rivolti ai bambini, alle scuole, ai genitori, agli educatori e agli adulti in generale; l’ampliamento e la pubblicizzazione dell’offerta culturale rivolta alla fascia adulta della popolazione facendo diventare le iniziative culturali e musicali di eccellenza, appuntamenti fissi; l’ampliamento delle iniziative legate alla continuità educativa con progetti miranti a promuovere la lettura e l’utilizzo del libro a partire dall’infanzia; dare impulso a momenti di incontro con i cittadini stranieri presenti nella nostra comunità, di reciproca conoscenza e di impegno comune per progetti che possano agevolare l’integrazione e la solidarietà; la gestione dei web point in dotazione del Comune.

Per questa collaborazione, l’Amministrazione comunale ha deciso di impiegare 5.150,00 € per la realizzazione delle attività. Tale somma verrà corrisposta in quattro rate trimestrali: aprile, luglio ed ottobre 2011, previa presentazione di una relazione dettagliata dell’attività svolta e gennaio 2012, previa presentazione di una relazione finale sull’intero percorso tenuto nell’anno. Sin dall’agosto 2009 l’amministrazione approvò un accordo di collaborazione con l’Ass. Scrineum per il riordino, in via sperimentale, della Biblioteca comunale; pertanto questa decisione, ufficializzata con la delibera 145, va a sostegno di un impegno che il nostro comune si era prefisso. A questo, si unisce l’intento di rilanciare un luogo, come quello della Biblioteca comunale, che dovrà diventare perno delle attività culturali, musicali, ed educative di tutte le fasce d’età e dell’intera comunità. Un luogo di incontro, di aggregazione, di collaborazione, di scoperta e riscoperta della nostra cultura e delle tradizioni, senza dimenticare le nuove culture straniere e le innovazioni tecnologiche.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI