Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

VIA DOMENICO ELEFANTE: I COMMERCIANTI SI RIBELLANO

via_elefante

Da alcuni giorni sono stati eseguiti i lavori di ammodernamento delle aree di parcheggio di via Domenico Elefante: si potrà ora sostare solo sul lato destro venendo da via Casamassima. Questa nuova decisione ha creato un po’ di scompiglio tra i commercianti della zona che si vedono penalizzati dell’agevole possibilità di carico e scarico merci e della possibilità di garantire ai propri clienti più parcheggi. Ci domandavano se tale riordino fosse opera di una pianificata regolamentazione urbanistica o se opera di lamentele di infastiditi residenti per il troppo traffico. Non è comunque nuova a Turi la problematica sollevata dai commercianti che vedono disturbate le loro attività da cittadini non abituati a vedere aree commerciali efficienti e affollate. Approfondiremo presto la questione chiedendo al Comandante dei Vigili Urbani chiarimenti in merito.

Commenti  

 
Abitantedelposto
#11 Abitantedelposto 2011-12-05 22:23
Forzandomi alla sintesi:
a) le "piazze"/marciapiedi non sono un vezzo costruttivo, bensì un vincolo edilizio risalente al periodo di costruzione del palazzo più prossimo alla via Casamassima (% di area edificabile da DOVER destinare per legge ad area NON edificata/spazio "verde");


B) la maleducazione si alimenta di interventi (diciamo, per gentilezza) discutibili, in primis di chi vuole sottendere con parole sibilline che la pretesa di rispetto del buon vivere dei residenti sia una sorta di causa ostativa alla ricardiana voglia dei commercianti di far progredire Turi. Beh, sarò controcorrente, ma a casa mia il progresso parte da altre cose, da altri valori, primo tra tutti quello di
rispettare le istituzioni e le regole civiche (e di buon senso);

C) il pochissimo acume/rispetto di chi parcheggia anche laddove il codice della strada esplicitamente lo vieta, non va confuso con la pochezza della riprovazione sociale per chi si macchia di tali incivili atteggiamenti. Questo sì, credetemi, seriamente deprecabile;

d) in ultimo, mi farebbe seriamente piacere si focalizzasse l'attenzione delle (povere loro) istituzioni su problematiche SERIE (avete mai provato a recarvi a piedi da un punto A ad un punto B di Turi, in un giorno di media piovosità? NO? Beh, provateci...) e sgravando chi di dovere dal dover fare tutto, magari adoperandosi con maggiore civiltà e spirito collaborativo, anche DENUNCIANDO (che li abbiamo a fare i cellulari sennò?) chi parcheggia dove non può o quant'altro di analogo, ad iniziare da atteggiamenti spocchiosi o prevaricatori di commercianti/esercenti ben consci dei loro diritti ma scarsamente informati in merito ai propri doveri (.. e non solo imposti dalla legge.......).

>Grazie per aver letto.
Citazione
 
 
dommmix
#10 dommmix 2010-12-06 10:22
finalmente la cosa giusta da fare. x i commercianti di quella strada (non tutti) e solo un pretesto la lamentela x il carico e scarico infatti se fosse solo x quello possono tranquillamente sostare nell'aera antistante e fare le operazioni in comoda tranquillità senza intralciare il traffico, invece di parcheggiare i loro automezzi x intere giornate lavorative, anche in prossimità dell'incrocio con via casamassima oscurando la visibilità.
Citazione
 
 
passo abitualmente
#9 passo abitualmente 2010-12-05 00:02
da quella strada, di ritorno dal lavoro, e finalmente non c'è più il caos che la rendeva impercorribile, con ripercussioni all'imbocco da via Casamassima, e relativi rischi...
E' l'ennesima volta che commercianti pretendono parcheggi a proprio uso e consumo, dopo essersi posizionati in locale e zona non munita di parcheggi; non per colpa loro, ovviamente, perchè aree simili esistono solo fuori paese, o forse nemmeno in questo comune vera e propria fabbrica di appartamenti, senza spazi per parcheggi, e senza mai una sola richiesta di aree di parcheggio aa chi vuole aprire u suopermarket.
***
Citazione
 
 
italiano puro
#8 italiano puro 2010-12-04 20:10
peccato per i commercianti.ma chi deve mettere in ordine il traffco sono i servizi dell'ordine che invece di multare,suonano ai campanelli delle case di chi compie le infrazioni,invitandoli senza tanta fretta a spostare le proprie auto.anchch'io sono un automobilista...ci vuole piu severità per mettere ordine.ho notato che anche in supermercati dove c'è un ampio parcheggio,che la gente se potesse entrare con l,auto dentro,a fare la spesa,lo farebbe.ABITUDINE O INCIVILTà?????????????????????????????????????????????????????????????MA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Citazione
 
 
di donna
#7 di donna 2010-12-04 19:54
la soluzione sarebbe che dovremmo noi essere più educati e rispettare il codice.
il resto sono chiacchiere
Citazione
 
 
mmma
#6 mmma 2010-12-04 18:56
quella strada sta diventando impraticabile.anche se c'è il divieto di sosta da un lato, gli automobilisti parcheggiano da entrambi i lati!!!
altro che chiarimenti ai vigili, bisognerebbe chiedere alla gente (e quindi anche ai commercianti) di avere più buon senso e rispettare la legge!!!
Citazione
 
 
Paco
#5 Paco 2010-12-04 16:34
La soluzione era semplicissima,ed era quella di limitare l'area edificabile ea ampliare la strada ricavando i parcheggi su i due lati.
Oggi la soluzione è una, garantire il comodo doppio senso di marcia per la cittadinanza.
Ci vogliono le strade larghe a Turi non i palazzinari.
Citazione
 
 
pep
#4 pep 2010-12-04 15:51
La soluzione è una sola: ripristinare i parcheggi anche sull'altro lato della strada e rendere la via a senso unico.
Citazione
 
 
dg
#3 dg 2010-12-04 15:22
Sono pienamente daccordo con "ice" e "frittura di pesce" poichè l'inciviltà nel modo di parcheggiare esiste e va in qualche modo posto rimedio, non penso si voglia danneggiare le attività presenti su quella strada, anzi le stesse ne trarrebbero vantaggio dall'ordine stabilito. Non siamo sicuramente in presenza di un'area comm.le organizzata. Il commento di seguito riportato, scritto nell'articolo è molto fuori luogo, forse un pò fazioso: "Non è comunque nuova a Turi la problematica sollevata dai commercianti che vedono disturbate le loro attività da cittadini non abituati a vedere aree commerciali efficienti e affollate. "
Citazione
 
 
frittura di pesce
#2 frittura di pesce 2010-12-04 13:37
***diciamo la verità, quando le persone devono fare un servizio veloce, la macchina la parcheggiano come vogliono, senza pensare al deficiente che passa dopo. Situazioni del genere si verificano in prossimità di tutti i tabacchini. Quante volte vedete un'auto ferma in mezzo alla strada con il conducente che va a comprarsi le sigarette??? Tu che stai dietro sei scemo perchè ti prendi il fastidio di parcheggiare bene e lontano. Ma tanto la civiltà non lo possiamo certo insegnare noi. Meglio andare a piedi.
Citazione
 
 
Ice1
#1 Ice1 2010-12-04 09:42
Ma cosa c'entra il fatto di vedere aree commerciali affollate con quell'ingorgo perenne che si crea? In un'area dove s'è costruito e stra costruito, con marciapiedi dei palazzi che sembran piazze,dove pretendete che debban parcheggiare i residenti? Abitudine innata, e molto discutibile del turese,è quella del dover parcheggiare la propria vettura magari direttamente nell'esercizio commerciale! L'adeguamento, a mio avviso, è dettato da queste cose. Potevano prevederlo prima, quando hanno dato le autorizzazioni per quei marciapiedi- piazze, che in quella zona ci sarebbe stato l' imbuto!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI