Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

PREMIO ELLISSE 2010, PRONTI I PREMI PER LE ASSOCIAZIONI

ellisse

Cerimonia di premiazione

giovedì 9 dicembre 2010 - Sala Margherita di Putignano

Sei premi ed una menzione speciale saranno assegnati ai vincitori del Premio Ellisse 2010 nel corso della cerimonia che si svolgerà giovedì 9 dicembre 2010, presso il Teatro Sala  Margherita di Putignano (via Cappuccini 28 - ore 20.00), in compagnia del comico Tino Fimiami e dell’Orchestra sinfonica della Provincia di Bari.

Sono stati ben 127 i progetti passati al vaglio dalla Giuria di esperti chiamata a svolgere il delicato lavoro di valutazione per questa terza edizione del “Premio Ellisse 2010 - festa dell’associazionismo e della cooperazione”, promosso dall’AssociazionePutignanonelmondo” di Putignano e patrocinato dalla Regione Puglia, la Provincia di Bari, il Comune di Putignano, la Camera di Commercio di Bari.

Da Turi, hanno partecipato l'associazione Turisti in Tour e l'Associazione Genitori Turesi.

Al suo interno tutti giornalisti: Duilio Giammaria, presidente (RAI), Enzo Magistà (Telenorba), Clara Zagaria (ANSA), Luigi Quaranta (Corriere del Mezzogiorno), Stefano Costantini (Repubblica), Enrica Simonetti (Gazzetta del Mezzogiorno), Ileana Inglese (Europuglia). Di grande spessore ed interesse le iniziative presentate, che spaziano dal settore della cooperazione a quello della solidarietà, della salute, della promozione e difesa del territorio, dello sport e della cultura.

Sei i riconoscimenti che saranno assegnati, nel corso  della cerimonia finale che si svolgerà giovedì 9 dicembre 2010, presso il Teatro Sala Margherita di Putignano (via Cappuccini 28) a partire dalle ore 20.00. La serata, presentata da Mauro Pulpito,  sarà allietata dalle note dell’Orchestra sinfonica della Provincia di Bari con lo spettacolo “Omaggio a Domenico Modugno”, diretto dal Maestro Vito Andrea Morra e dalla simpatia di Tino Fimiami, comico, illusionista, ventriloquo, allievo del celebre trasformista Arturo Brachetti.

Ai sei premi ufficiali si aggiungerà una menzione speciale con un riconoscimento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che quest’anno ha voluto conferire al Premio Ellisse una propria medaglia commemorativa. Durante la serata sarà distribuito il catalogo dei progetti che i soggetti partecipanti hanno candidato al Premio.

Il Premio prevede due sezioni: la prima - Cooperazione territoriale e cooperazione allo sviluppo rivolta ad associazioni aventi sede legale in tutta la Puglia; la seconda, suddivisa in cinque settori - promozione, conoscenza e valorizzazione del territorio; promozione di interventi dello sport, della salute e del benessere; solidarietà e tutela dei diritti umani e sociali; difesa dell’ambiente; promozione e diffusione della cultura - rivolta ad associazioni localizzate nei Comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Cisternino, Conversano, Fasano, Gioia del Colle, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Sammichele di Bari, Turi.

Ai vincitori sarà offerta una scultura dell’artista Nicola Monopoli, presidente dell’Associazione Putignanonelmondo,  accompagnata da un contributo in denaro: 1.000 euro per l'associazione vincitrice della prima sezione (cooperazione territoriale e cooperazione allo sviluppo) e 500 euro per le associazioni vincitrici dei vari settori inclusi nella seconda sezione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI