Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

ALLAGAMENTI E DISAGI: VIDEO DENUNCIA

stradaallagata

Ogni giorno le immagini dei disastri che le condizioni meteo stanno offrendo a tutti gli italiani rasentano la paura. Frane, alluvioni, esondazioni, allagamenti: tutta l’Italia è colpita da una forte ondata di maltempo che, si spera, possa aver lasciato la nostra terra.

Sono ancora impresse nella nostra memoria le immagini delle tante famiglie che, incredibilmente, hanno perso i loro cari travolti da questo triste, quanto pauroso destino.

L’ondata di pioggia, che ci ha risparmiati in queste ultime ore, sembra però non essersi conclusa del tutto e le previsioni meteorologiche annunciano nuovi rovesci. Anche il territorio turese è stato soggetto a forti ripercussioni come campi sommersi o strade completamente allagate.

Vi mostriamo un esempio emblematico delle nostre strade con il video dell’incrocio che congiunge via Vittorio Alfieri con via Francesco Valentini. È da lungo tempo che i residenti della zona denunciano e lamentano la difficile situazione che si crea durante un semplice temporale, ma il forte acquazzone delle scorse giornate ha aggravato le condizioni. I video sono di un nostro concittadino e li riprendiamo da YouReporter.it.

Commenti  

 
spiderizio
#8 spiderizio 2010-11-06 12:51
confermo quello che ha scritto "ennesimo residente"...quella ripresa è la situazione più leggera e gestibile di quelle avvenute in passato, dove l'acqua superava il marciapiede ed allagava le case circostanti!!
ovviamente tutto viene messo da parte e non viene preso nessun provvedimento importante!!!
Citazione
 
 
indignato 5
#7 indignato 5 2010-11-05 15:11
caro firmatario, risparmia le tue energie e concentrale nelle prossime elezioni comunali, se sarai bravo ti potrai fare la circolazione stradale come meglio ti aggrada, o definire le priorità delle vie da urbanizzare o tanto altro ancora!!! se ti serve aiuto avrei anch'io dei desideri non realizzati. chissà! ciao ciao
Citazione
 
 
Ice1
#6 Ice1 2010-11-05 12:39
Qualcuno potrebbe spiegare a chi di dovere che il canale di scolo del passaggio a livello di via putignano va liberato dal fango? Tutti sanno della situazione ma nessuno prende provvedimenti! Addirittura un vigile urbano, al telefono, con aria scocciata e presuntuosa ha detto che è competenza della ferrovia e che il privato doveva chiamare in stazione.
Citazione
 
 
ennesimo residente....
#5 ennesimo residente.... 2010-11-05 12:31
Questo filmato riprende un momento meno importante rispetto ad altre volte,nel primo acquazzone le macchine venivano sollevate dal flusso del'acqua,signor sindaco bisogna trovare una soluzione,con una pioggia restiamo intrappolati in casa..... FIGURIAMOCI!!!!:cry:
Citazione
 
 
scritto da vicino
#4 scritto da vicino 2010-11-05 11:54
purtroppo a turi abbiamo sempre avuto amminisrazioni *** sulla materia edilizia ecc......;-):sad:
Citazione
 
 
caspita
#3 caspita 2010-11-05 05:43
un fiume in piena... assurdo! la prossima volta con una canoa ci si diverte
Citazione
 
 
firmatario petizione via Francesco Valentini
#2 firmatario petizione via Francesco Valentini 2010-11-05 01:07
Il video rappresenta la complessa problematica di Via Francesco Valentini, per quanto riguarda il deflusso delle acque piovane. Questa situazione viene notevolmente aggravata dal transito delle automobili notevolmente aumentato da quando è stato cambiato il senso di marcia a via L. Scarnera.
Il cambiamento del senso di marcia di via L. Scarnera a detta dei nostri amministratori era puramente sperimentale, data l'imminente apertura della strada del Lidl (settembre 2009). Mi chiedo: si può "in maniera sperimentale" far defluire tutto il traffico su una strada che già di per se ha notevoli problemi??? Grazie a tutti coloro che nel luglio 2009 si sono IMPEGNATI a tale modifica, siete stati GRANDI!!!!!
Citazione
 
 
Luigi Zurlo
#1 Luigi Zurlo 2010-11-04 20:38
In proposito, come "cacio sui maccheroni", è doveroso segnalare a chi di competenza la pessima qualità dei lavori che sono in esecuzione, da qualche giorno sulla Turi - Casamassima. Chi percorre questa strada verso Casamassima, avrà notato che sul lato sinistro un'impresa, non sappiamo per conto di chi, sta posizionando nella scarpata un grosso tubo presumibilmente per il passaggio di cavi, senza alcun rispetto circa il dovuto e regolare ripristino dello stato dei luoghi. Tant'é che ai lati del piano strada, tra questo e i muretti a secco che delimitano i terreni prospicenti, il canale per il defluire delle acque piovane viene tappato e quindi cancellato. L'impresa, sta cioé procedono, senza cautela alcuna. Stanno scavando il canale che a loro serve, stanno posizionando il tubo e provvedono poi a chiudere il tutto mettendo semplicemente in piano l’asfalto e l’ex canale sino a ridosso dei muretti a secco. Una prossima fitta pioggia non potrà che produrre uno splendido allagamento della sede stradale. Il tratto di strada interessato, dismesso dall’Anas, credo sia ora un tratto di strada comunale ? Allora un tecnico comunale, un vigile urbano, un sindaco, un’assessore, un consigliere, un netturbino, un affossatore, un bidello di sto cappero di comune è possibile che non si renda conto che lì si sta perpetrando un grave danno per la nostra comunità ? Certo confermandoci distratti, come siamo, potremmo anche noi avere la fortuna di finire in TV. Basta aspettare il prossimo acquazzone, speriamo forte e abbondante. Almeno avrà senso poter finalmente affermare che anche noi a Turi siamo “… con l’acqua alla gola”
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI