Martedì 24 Maggio 2022
   
Text Size

104 MILA EURO PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

anziani

Per il Servizio di Assistenza Domiciliare agli Anziani e Diversamente Abili, residenti nel Comune di Turi, per il periodo che intercorre dal 1° gennaio al 30 settembre 2011, il comune ha stanziato 104.000,00€.

L’attuale contratto scadrà il 31 dicembre 2010 e, come si può apprendere dalla delibera di Giunta Comunale n. 99, l’importo stanziato va ad inserirsi tra gli “Interventi in favore degli anziani” del Bilancio Pluriennale 2010-2012, Esercizio 2011.

Il Servizio di Assistenza Domiciliare per Anziani e Diversamente Abili, disposto nei giorni feriali dalle ore 8:00 alle 19:00, è teso ad offrire ai beneficiari le necessarie prestazioni di tipo socio-assistenziali, nel proprio ambiente di vita. Con l’obiettivo di un miglioramento della qualità della vita dell’assistito, il servizio di assistenza domiciliare mira a fornire un aiuto alla persona, totalmente o parzialmente non autosufficiente, nello svolgimento delle normali attività quotidiane e sostenere e aiutare i familiari che prestano le proprie cure al congiunto. Attraverso l’opera degli assistenti, si cerca di evitare le situazioni di esclusione o di emarginazione che spesso il disabile o l’anziano avvertono, magari anche attraverso iniziative di partecipazione sociale, ricreative e del tempo libero. In tal modo si favorisce il ripristino delle relazioni sociali e si offre un reale sostegno per i familiari nella gestione di anziani e diversamente abili.

Per questo importante compito, saranno previsti, giornalmente, 1 Assistente Sociale, per un massimo di 5 ore al giorno, e 5 Assistenti Domiciliari con il rapporto di un operatore ogni 5 anziani circa, per un massimo di 4 ore al giorno. All’assistente sociale spetterà il compito di effettuare visite domiciliari periodiche per la verifica del programma di intervento; coordinare gli interventi degli assistiti domiciliari per garantire lo svolgimento e la continuità del Servizio e indire periodicamente riunioni del personale impegnato nel Servizio di assistenza domiciliare per l’analisi, il monitoraggio e la verifica degli interventi attuati e da attuarsi e promuovere occasioni di aggiornamento.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.