Giovedì 14 Novembre 2019
   
Text Size

LA REGIONE RALLENTA IL PROGETTO PER LA SS 172

ss172

Dopo la raccolta di 15 mila firma presentate nel dicembre 2009 a Gianfranco Fini e i continui appelli per far terminare la lunga lista di incidenti che quotidianamente interessa la Statale 172 e, nel nostro caso, il tratto Casamassima-Putignano, non è arrivato al ministero il via libera sulla localizzazione urbanistica da parte della Regione.

È questa la denuncia esposta dal presidente del comitato intercomunale per la strada statale 172 Vito Nicola De Grisantis dopo l’ultimo incontro svoltosi il 27 luglio con l’assessore regionale ai lavori pubblici Fabiano Amati, i sindaci del territorio e i responsabili regionali dell’Anas. Presente anche il consigliere regionale Donato Pentassuglia. La lunga trafila di problematiche che interessano il governo e l’amministrazione regionale è un ostacolo all’avvio e al finanziamento dei lavori che oramai si son resi necessari per la salvaguardia di tutti.

Il ministero, infatti, ha richiesto alla Regione Puglia un documento fondamentale per poter procedere al finanziamento dei lavori, ma la lentezza dell’operazione non fa altro che alimentare i problemi e i disagi per una questione che interessa la sicurezza di coloro che giornalmente usufruiscono della SS172.

Dall’incontro è scaturita una nuova data di termine di presentazione del progetto definitivo per la Statale “dei trulli”. Si è parlato, infatti, del 31 dicembre.

Commenti  

 
VITO NICOLA DE GRISANTIS - TURI
#1 VITO NICOLA DE GRISANTIS - TURI 2010-08-06 23:36
Brava Cinzia per la corretta interpretazione dei fatti, ad oggi, per il tratto Casamassima - Putignano. E' un parere richiesto dal Ministero delle Infrastrutture nel gennaio 2009, sollecitato nel luglio dello scorso anno, non ancora rilasciato dalla Regione Puglia.
Per cui è indispensabile far comprendere alla Giunta Regionale l'inspiegabile ritardo da colmare con grande celerità.
....ma questo lo deve fare l'Istituzione locale.
Altrimenti, altre aree di servizio saranno realizzate sui bordi della tanto " amata " strada, con il grande dubbio che, alla fine, si tratta di un grande bluff delle Istituzioni ( da quello locale a quello regionale ).
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.